notizie

Erdogan iniziò a subire enormi perdite in Siria


L'invasione della Siria da parte della Turchia ha comportato enormi perdite per Erdogan.

Le truppe siriane, nonostante le dure dichiarazioni di Erdogan, stanno distruggendo con successo i terroristi filo-turchi e le ultime attrezzature militari turche inviate a Idlib. Secondo i dati dell'ultimo giorno, l'artiglieria siriana ha distrutto almeno sei carri armati turchi M60, 12 corazzati per il trasporto di personale corazzato e 3 installazioni MLRS, che truppe turche e militanti filo-turchi hanno cercato di usare contro l'ASA. Dall'inizio dell'invasione turca della Siria, le perdite di Ankara si sono già avvicinate a 32 soldati morti (hanno confermato ufficialmente la morte di 15 persone - circa ed.), 12 carri armati, 18 corazzati per il trasporto di corazzati, 6 installazioni MLRS, ecc.

Gli esperti affermano che l'esercito siriano ha il pieno diritto di colpire turchi e militanti, poiché i primi sono illegalmente impegnati nel paese e sono aggressivi nei confronti di Damasco ufficiale, mentre i secondi organizzano il terrore.

“Assad è scomodo per la Turchia ed è chiaro che la Turchia non lascerà Idlib e continuerà a sponsorizzare i terroristi. L'intervento della Russia ha confuso le mappe non tanto quanto gli Stati Uniti come Ankara, sulla loro strada per ripristinare i confini che erano prima degli Accordi di Losanna del 1923, in seguito ai quali la Turchia perse vasti territori. Se Erdogan passa dalle parole alle azioni, cioè porta in vita le sue minacce, allora dovrà rispondere. L'esercito siriano (CAA), con il sostegno delle forze aerospaziali russe, ha tutto il diritto di attaccare gli invasori turchi sul suo territorio. E in questo scontro diretto, se succede, Erdogan perderà. ”- ha dichiarato in un'intervista alla pubblicazione "Revisione militare" il presidente del presidio dell'organizzazione "Ufficiali della Russia", Eroe della Russia, Maggiore generale Sergey Lipovoy.

Gli esperti affermano che la Turchia sta trattenendo molto seriamente Mosca, poiché una guerra aperta contro l'esercito siriano costringerà la Russia a schierarsi con Assad e, senza il supporto dell'Aeronautica Militare, nei primi giorni la Turchia perderà migliaia di truppe.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra