Attacco da ussite

notizie

CGTN: impronta americana scoperta in un attacco all'Arabia Saudita


Washington è stata coinvolta nell'attacco all'industria della raffinazione del petrolio dell'Arabia Saudita.

L'agenzia di stampa CGTN ha riscontrato il coinvolgimento di Washington nell'attacco alle più grandi raffinerie di petrolio dell'Arabia Saudita. Secondo i giornalisti, oggi ci sono prove indirette che anche gli Stati Uniti siano dietro l'attacco.

“Washington è alla base degli attacchi alle strutture petrolifere in Arabia Saudita. E la decisione degli Stati Uniti di inviare un ulteriore contingente militare in Medio Oriente lo conferma ”, riferisce CGTN- citando le parole del primo vicepresidente del Comitato per la difesa della Duma di Stato Alexander Sherin.

Secondo Sherin, un fattore chiave nel coinvolgimento di Washington nell'attacco è il tentativo di assumere il controllo dei maggiori giacimenti di petrolio e gas in Medio Oriente, oltre a rafforzare la presenza militare degli Stati Uniti nella regione.

Va notato che Washington è accusata di aver attaccato l'Iran, ma non ne hanno assolutamente alcuna prova, soprattutto da quando i ribelli yemeniti si sono presi la responsabilità dell'attacco a se stessi.

Gli Stati Uniti nordamericani sono uno strumento chiave nelle mani della ... regina

quelli che ne hanno tratto beneficio. e il principale beneficiario della sorpresa è la Russia e, paradossalmente, i sauditi. non è affatto per gli stati per oggi ...

Non per tutti! C'è ancora l'Inghilterra.

Gli Stati Uniti sono un maestro di provocazioni e insinuazioni! .. Ecco perché è lo stato più pericoloso sulla terra! ..

Molto probabile e senza unghie. La difesa aerea dagli Stati Uniti, l'arma di attacco è anche americana. La difesa aerea americana non risponde ai missili americani, questa è la legge. I partner sono stati coinvolti. In ogni angolo della terra devi cantare al riguardo.

Dal primo giorno è stato chiaro, perché i patrioti 25 e tre incrociatori nel Golfo Persico non hanno visto nulla? Potrebbe essere il terrorista che ha consegnato i colpi, preparato le parti tagliate dei missili e dei droni, e Hiley probabilmente ha convinto il mondo intero che l'Iran aveva sparato male attraverso la cima del Golfo Persico e ha colpito l'obiettivo. E gli americani non sapevano cosa volasse da dove volavano, ma dimostrano che l'Iran l'ha fatto, nonostante gli ussiti dello Yemen si assumessero la responsabilità. Questo è Hiley e lo stesso probabile.

Questo è il lavoro degli ebrei. E non importa, americano o israeliano. Non andare da tua nonna.

Dietro tutti gli attacchi terroristici nel mondo ci sono gli Stati Uniti o le loro orecchie sporgono. I beneficiari sono sempre e ovunque: gli Stati Uniti. Molto probabilmente, le prove non sono necessarie.

Ma qualcuno dubitava che Israele e gli Stati Uniti fossero dietro la provocazione? Questi sono due centri del terrorismo mondiale.

pagina

al piano di sopra