OJSC Tupolev

notizie

L'ex capo della OJSC "Tupolev" è sospettato di aver rubato 200 milioni di rubli


L'ex capo di Tupolev è accusato di aver rubato 200 milioni di rubli.

Le strutture di potere hanno confermato che l'ex capo di OAO Tupolev è stato accusato di appropriazione indebita della somma pari a 200 milioni di rubli, e ora in questo caso sono in corso procedimenti. È importante sottolineare che i furti in quantità particolarmente elevate sono stati identificati dopo l'ispezione, ed è possibile che questo sia il motivo per cui la sfera dell'aviazione è stata seriamente danneggiata. La maggior parte degli accordi che erano stati fatti erano ovviamente non redditizi, ed è possibile che l'ex capo di Tupolev potesse ottenere illegalmente grandi somme di denaro nell'ambito di tale schema.

Qualunque cosa fosse, solo la corte può provare la colpevolezza dell'accusato, ma non è escluso che possano apparire ulteriori dettagli aggravanti.

al piano di sopra