Lancio missilistico antiaereo

notizie

I militanti hanno di nuovo attaccato la base aerea militare russa in Siria


Il prossimo attacco dei militanti siriani fu respinto dall'esercito russo.

I militanti del gruppo "Jaysh al-Izz" hanno condotto un altro attacco non standard alla base militare russa, in particolare, secondo gli utenti della rete di microblogging Twitter, la base aerea militare russa è stata attaccata al mattino, cosa non tipica per i militanti, dal momento che la maggior parte degli attacchi sono stati effettuati di notte e solo durante l'ultimo attacco i droni hanno attaccato la base militare russa durante il giorno.

Un altro fatto insolito è chiamata l'uso dei militari russo non era riuscito a dimostrare se stessa Complessi "armatura-S", e l'uso del vecchio sovietico "Tor", come dimostra l'immagine del 9M331 detriti razzo scoperto a pochi chilometri dalla base aerea "Hmeymim". A causa del fatto che nessun commento ufficiale sulla questione non è ancora stata riportata, la ragione per l'utilizzo di complessi sovietici ancora rimangono sconosciute.

Va chiarito che dall'inizio di questo mese, militanti "Jaish al-Izza" hanno attaccato una base aerea militare russa "Hmeymim" almeno due volte, a quanto pare con l'intenzione di interrompere l'offensiva nelle province di Latakia, Hama e Idlib.

al piano di sopra