Air in Crimea

notizie

Il trasporto aereo verso la Crimea non è redditizio per il 60% delle aziende che operano qui


Gli operatori aerei russi rifiutano i voli in Crimea.

Come si è saputo, la maggior parte dei voli sovvenzionati dallo stato non sono redditizi per i vettori aerei, e se il vantaggio esiste in quanto tale, è molto scarso. Inoltre, 11 delle compagnie aeree russe opera nell'attuale direzione aerea per lo stato di oggi, e questo a sua volta è una specificità estremamente elevata, che non offre alcuna possibilità di sviluppo.

Si presume che con il passaggio dal programma primavera-estate all'autunno-inverno, le compagnie aeree 2-3 opereranno in Crimea e il resto dei vettori dovrà lasciare questa rotta per mantenere i propri profitti.

al piano di sopra