aerei terroristi Cattura
Articoli
aerei terroristi Cattura

Terroristi dirottamento. Algeria 1994.

Vigilia di Natale 1994 dell'anno. Compagnia aerea "Air France"Mi sto avvicinando all'aeroporto di Algeri. E 'stato un volo di mattina da Parigi a l'ex colonia francese, situato nel nord dell'Africa. Serviva Airbus A300 con un equipaggio di 12 persone. Avevano un atterraggio di insolito, perché in Algeria è stata una guerra civile. Anche nei pressi di aspre battaglie.

Cameriera: A causa della minaccia terroristica in Algeria ha volato solo volontari. Abbiamo preso deliberatamente rischi.

Il capitano dell'aeromobile che ha effettuato il volo 8969 è stato Bernard Dellemm, un pilota esperto. L'aereo non avrebbe dovuto soffermarsi in Algeria. Ci si aspettava che rifornisse di carburante e imbarcasse passeggeri che volassero in Francia. La maggior parte dei passeggeri erano algerini, tuttavia, c'erano anche molti francesi che non volevano rimanere in un paese africano.

Air France animazione

Tre anni prima, i fondamentalisti islamici avevano vinto le elezioni in Algeria, sperando di creare uno stato islamico. Ma in seguito le autorità presero il potere e arrestarono il loro capo. Da allora, il caos ha regnato in Algeria.

Quando l'atterraggio si è concluso, inaspettatamente salito a bordo gli uomini armati. Si presentarono come agenti di polizia, e ha detto che vengano effettuate verifiche complementari documenti.

Hostess: Queste persone erano armati fino ai denti. Questo era insolito.

Il volo ritardato 8969 ha causato sospetti tra i militari. Hanno inviato forze speciali algerine sull'aereo in diverse macchine. Quando uno dei cosiddetti ufficiali di polizia vide le auto che si avvicinavano, gridò: "infedeli!". Tutti i passeggeri hanno subito capito che le persone armate erano terroristi.

La gente ha sequestrato l'aereo ha detto che erano estremisti islamici. Hanno anche detto che erano pronti a tutti i costi per fare dell'Algeria uno stato islamico. aerei terroristi Cattura Faceva parte del piano. Gli estremisti hanno agito con decisione ed erano pronti a far saltare l'aereo. Il loro capo era un famoso assassino 25 anni. La notizia del sequestro del velivolo si diffuse rapidamente, e in Algeria sono riuniti giornalisti. Il primo ministro francese ha interrotto la sua vacanza di Natale. E 'stata una crisi internazionale. Qui di seguito potete trovare le informazioni su dirottamento. video.

Aerei Video Capture

In quel momento, i terroristi presero la forma dall'equipaggio e si vestirono per fuorviare i cecchini. Hanno anche ordinato a tutte le donne sull'aereo di coprirsi la testa.

Passeggero: viola costumi islamici. Sull'aereo, uomini e donne usano la stessa toilette, si sono seduti uno di fronte all'altro. E, soprattutto, le donne sedevano con capo scoperto. Ciò ha portato alla furia del leader dei terroristi.

Due ore dopo terroristi dirottamento hanno detto che vogliono parlare con l'esercito algerino. Hanno detto che intendono volare a Parigi e tenere una conferenza stampa lì. Tuttavia, l'aereo non poteva muoversi. Una scala passeggeri è stata portata a questo. Inoltre, la polizia ha bloccato le auto della pista. Gli invasori hanno chiesto di rilasciare immediatamente la pista, ma sono stati immediatamente respinti. La posizione degli algerini era inequivocabile: niente concessioni. Tuttavia, era una posizione pericolosa, e presto le autorità ne furono convinte.

I terroristi avrebbero trasmesso un messaggio alle autorità algerine. Guardando attraverso i loro passaporti, trovarono un poliziotto algerino tra i passeggeri. Lo sollevarono, lo condussero alla porta aperta dell'aereo e gli spararono alla testa. Quindi i terroristi designavano la serietà delle loro intenzioni.

Capitano: La prima hanno lasciato nella cabina di guida, era un assistente di volo. Ci ha offerto acqua. Inoltre, mi sussurrò all'orecchio: "Hanno ucciso un passeggero." E mi ha scioccato.

I passeggeri dell'aereo hanno visto le forze speciali algerine negli oblò. Avevano molta paura di andare all'assalto. Il ministro degli interni francese sapeva come funzionavano le forze speciali algerine.

Aerei Video Capture

Il ministro: forze speciali algerine ci stavano preparando. E 'stato rischioso lasciare l'aereo in Algeria. Sappiamo che gli algerini sono in grado di prendere un aereo dalla tempesta. Tuttavia, sapevamo che sarebbe stato un sacco di sangue versato.

L'esercito algerino era ancora determinato. Ma i terroristi hanno anche alzato la posta in gioco. Hanno scelto tra i passeggeri uno straniero tipico. La scelta è caduta sul vietnamita 48. Era un diplomatico, un impiegato dell'ambasciata vietnamita in Algeria. Gli invasori lo uccisero spietatamente e gettarono il corpo fuori dall'aereo.

Capitano: La hostess è tornato alla nostra cabina con acqua. Versare in bicchieri, sussurrò che ha ucciso un secondo passeggero. Poi ho capito che la situazione è molto grave.

La situazione è rimasta in stallo. Nessuna delle due parti voleva arrendersi. Nel frattempo, i leader ansiosi francesi hanno conferito a Parigi. Credevano che le loro forze speciali fossero in grado di neutralizzare i terroristi. Ma gli algerini hanno rifiutato di lasciare entrare l'esercito straniero nel paese per risolvere i loro problemi.

Il primo ministro: ho chiesto senza mezzi termini le autorità algerine per consentire l'aereo per volare a Parigi. Dopo tutto, è stato un aereo francese, che apparteneva alla "Aria Francia". Sebbene la maggior parte dei passeggeri erano algerini, c'erano decine di francese. Questo è il motivo per cui questo problema che abbiamo dovuto risolvere.

Dirottamento ad Algeri

Si stava facendo buio. L'aereo "Air France" era illuminato dai proiettori. I suoi passeggeri hanno già tenuto in ostaggio le ore 7. Il panico dei primi minuti fu sostituito da una calma intensa. Non tutti sapevano che due passeggeri furono uccisi. L'equipaggio ha fatto del suo meglio per risolvere la situazione.

CAPITANO: In tali situazioni, la squadra deve mantenere la calma. E 'stato necessario cercare un approccio a queste persone. aerei terroristi Cattura sempre andare aggressivo. Ma allora è importante per guadagnare tempo e per rassicurare queste persone.

A seguito di lunghe trattative è stato rilasciato 63 persona. Queste erano alcune donne e bambini. Ma le autorità algerine ancora non hanno rilasciato l'aereo. Verso le due del mattino per la prima volta il capitano era in grado di andare al salone. Vide che i due terroristi dormivano. Uno è rimasto nella cabina di guida. Un custodi delle coda del velivolo.

Dirottamento ad Algeri 2

È mattina Durante la scorsa notte ci sono stati alcuni eventi. Il governo francese ha deciso di inviare le sue forze speciali il più vicino possibile all'Algeria. Si trovano sull'isola di Maiorca.

Il comandante delle forze speciali GIGN: Si è deciso di trasferire in Maiorca. A nostra disposizione ci hanno dato un aereo "Aria Francia". Esattamente quello che è stato catturato dai terroristi. Abbiamo anche consigliato l'equipaggio di volo esperto, che conosceva perfettamente il piano Airbus A 300.

Sulla strada per Maiorca, le forze speciali francesi hanno studiato attentamente l'aereo nel caso in cui dovessero prenderlo d'assalto. Anche le autorità algerine non si sono sedute a braccia conserte. Hanno identificato il capo dei terroristi. Hanno portato sua madre all'aeroporto, cercando di influenzarlo. Tuttavia, la tattica degli algerini ha solo fatto arrabbiare il terrorista. Yahya era infuriato. Ha preso un passeggero tra i francesi e lo uccise. Invaders anche dichiarato che, se le autorità non agiranno, continueranno a uccidere. Minacce abbiano effetto, e le autorità algerine hanno dato modo. Dopo ore di attesa volo 39 8969 dato il via libera a decollare.

Hostess: Siamo molto felici che volava dall'Algeria. Abbiamo pensato che ora ci salverà. (Dirottamento ad Algeri)

Tuttavia, c'era un problema. Per tutto questo tempo, un'unità di potenza ausiliaria operò nella sezione di coda, fornendo elettricità all'aereo. Ha consumato 4 tonnellate di carburante al giorno. Carburante a Parigi non sarebbe sufficiente. Giusto per Marsiglia, che si trova sulla costa meridionale della Francia.

Come passeggeri, l'equipaggio sperava che il peggio fosse lasciato alle spalle. 6 Dicembre a 3: l'aereo 30 si è avvicinato all'aeroporto di Marsiglia. Nessuno a bordo sapeva che le forze speciali francesi erano già arrivate da Maiorca e stavano preparando un colpo decisivo.

Il comandante delle forze speciali GIGNDi solito, arriviamo al territorio occupato dal nemico. Ma questa volta, il nemico ha invaso il territorio che è sotto il nostro controllo. Questa è stata la chiave del successo.

Per i terroristi, sbarcare in Francia è stato un momento molto importante. Speravano di fare rifornimento, prendere cibo e volare più lontano a Parigi. All'aeroporto di Marsiglia era molto buio. L'aereo deliberatamente messo sul bordo del campo d'aviazione. In questo momento, le autorità hanno ricevuto informazioni inquietanti.

Il primo ministro: Abbiamo imparato che i terroristi volevano utilizzare aerei per attaccare Parigi. Trasferito fonte affidabile di informazioni, e abbiamo accettato sul serio. Così abbiamo deciso: il velivolo in ogni caso non dovrebbe discostarsi dal Marsiglia. Abbiamo messo l'aereo in un luogo conveniente per noi e ha iniziato a giocare per tempo.

Francese Forze Speciali hanno deciso di prendere il nemico alla sottomissione. Sapevano che i terroristi sono già stanco, così in tutti i modi di ritardare i negoziati. I dirottatori hanno chiesto che il piano riempiono 27 tonnellate di combustibile. Tuttavia, per volare a Parigi aveva appena 9 tonnellate. I dati che desiderano utilizzare l'aereo come una bomba incendiaria solo ha confermato.

I terroristi volevano immediatamente volare a Parigi per tenere una conferenza stampa lì. Le autorità hanno risposto che non avevano bisogno di andare da nessuna parte. Tutta la stampa estera si è già riunita a Marsiglia. Col tempo, i terroristi accettarono di tenere una conferenza stampa a bordo dell'aeromobile, non sapendo che questo faceva parte di un piano astuto.

Il comandante delle forze speciali GIGN: Questa conferenza stampa è importante perché permette di spostare alcuni dei passeggeri nella parte posteriore del velivolo.

I negoziatori hanno chiesto una conferenza stampa per rilasciare la cabina anteriore. In effetti, volevano creare lo spazio libero di cui avevano bisogno le forze speciali durante l'assalto. I terroristi non sapevano che il portellone dell'aeromobile può essere aperta dall'esterno.

L'aereo era già all'aeroporto di Marsiglia 12 ore. SWAT sapeva quanti terroristi erano sull'aereo e dove si trovavano. Stavano solo aspettando che il sole approfittasse dell'oscurità. Gli invasori non lo sapevano e aspettavano la stampa. Quando i terroristi si sono resi conto che non ci sarebbe stata la stampa, si sono infuriati. Ordinarono di sorpassare l'aereo direttamente sotto l'edificio del terminal. Così, i piani delle forze speciali francesi furono violati.

aerei terroristi Cattura

Il comandante delle forze speciali GIGN: La situazione molto complicata. Siamo pronti a prendere d'assalto l'aereo, in piedi in un certo luogo. Ma improvvisamente stato distillato a un altro. Ho dovuto cambiare rapidamente il piano.

I terroristi erano arrabbiati. Hanno ordinato all'aereo di rifornirsi di 17: 00. Dopo di ciò, hanno minacciato di far saltare in aria l'aereo. A quel tempo, il maggiore comandante delle forze speciali stava mandando i suoi uomini a nuove posizioni. Hanno avuto pochissimo tempo per catturare l'aereo.

Il comandante delle forze speciali GIGN: Il piano era così: 3 30 scaletta e persone. Due gruppi di persone penetrarono 11 al piano attraverso due porte posteriori. Poi, attraverso la porta anteriore destra era rompere anche combattenti 8 per catturare lo stand.

Le autorità non intendevano rilasciare l'aereo dall'aeroporto. Sebbene fosse già 17: 00, nessuno correva l'aereo. I terroristi non sapevano cosa fare. Volevano uccidere un altro ostaggio, ma poi hanno cambiato idea. Invece, gli invasori attraverso la porta aperta ha iniziato a condurre sparare indiscriminatamente in aeroporto.

Testimone oculare: uno dei terroristi ha aperto la finestra della cabina di pilotaggio e ha iniziato a sparare alla torre di controllo. Frammenti di vetro volarono verso di noi. Eravamo sotto una pioggia di proiettili. Il primo ministro francese diede il maggiore Favier, che comandava le forze speciali, pieno di assegni in bianco. SWAT ha deciso di agire immediatamente.

Il comandante delle forze speciali GIGNQuando i terroristi hanno iniziato a sparare, c'era una situazione molto pericolosa. Abbiamo motivi per un assalto armato. Abbiamo usato le scale passeggeri semoventi.

Vedendo le macchine che si avvicinavano, tutti nell'aereo si resero conto che l'assalto era iniziato. Le forze speciali riuscirono ad aprire le porte dell'aereo Immediatamente tre gruppi di soldati irruppero all'interno. Poi iniziò un feroce scambio di fuoco. I terroristi hanno sparato a chiunque fosse apparso sull'aereo. All'interno, le pallottole hanno fischiato e le granate sono esplose. I cecchini hanno visto i terroristi nella cabina di pilotaggio, tuttavia, non hanno potuto sparare mentre il co-pilota era nella linea del fuoco. Pochi minuti dopo il co-pilota ha approfittato della confusione e terroristi saltò fuori dalla finestra della cabina di guida. Cadde al calcestruzzo e zoppicante fuggì verso la salvezza. I cecchini subito colto al volo l'occasione, e la polizia antisommossa ha iniziato a prendere d'assalto la cabina di guida. A questo punto, dal retro dei passeggeri aerei evacuati. L'ultimo terrorista nella cabina di guida ha sparato a quasi 20 minuti. Sorprendentemente, non male l'ingegnere capitano e volo. Alla fine è stato ucciso. Lo scambio di fuoco continuato per lungo tempo. Ha emesso centinaia di proiettili e decine di granate esplose. Fortunatamente, tutti i passeggeri e l'equipaggio sopravvissuto canoe.

Il primo ministro: Sul carro giaceva una responsabilità speciale. Dovevano salvare gli ostaggi e l'aereo. Posso dire che essi stessi hanno dimostrato di lato migliore.

Da forze speciali 30 9 sono rimasti feriti soldati. Ma, in generale, l'operazione è riuscita. Da passeggero 161 solo poche lesioni di lieve entità. Tutti potevano tirare un sospiro di sollievo.

Per il loro coraggio, tutte le forze speciali francesi e membri dell'equipaggio hanno ricevuto importanti riconoscimenti. Per riassumere, possiamo dire che è stato un modello di operazione anti-terrorismo. Tuttavia, quelli che sono sopravvissuti non dimenticheranno mai cosa hanno dovuto attraversare.

Leggi gli altri arresti

Avia.pro

.
al piano di sopra