Elegante lavoratore: perché Bell 505 Jet Ranger X è migliore dei "compagni di classe" nel settore dell'aviazione
articoli dell'autore
Elegante lavoratore: perché Bell 505 Jet Ranger X è migliore dei "compagni di classe" nel settore dell'aviazione

Il nuovo Bell 505 Jet Ranger X dovrebbe sostituire il “nonno” Bell 206 nella sua classe, prodotto dal 1962 al 2010. Il discendente ha una cabina più spaziosa, una migliore visibilità e una migliore aerodinamica. Nonostante il suo aspetto sportivo, l'elicottero è pronto per una vasta gamma di lavori di aviazione e ha qualcosa da presentare ai concorrenti nella sua classe.

Si adatta rapidamente a qualsiasi volo

Dal trasporto del personale al pattugliamento di condotte e al trasporto di merci su un'imbracatura esterna, il nuovo Bell 505 Jet Ranger X è pronto per il cambio di compiti diversi. In questo è aiutato da diverse decisioni di progettazione.

Innanzitutto, il volume interno della cabina di pilotaggio è stato aumentato dalla ricombinazione di avionica e strumenti. Il pannello superiore non occupa tanto spazio quanto nei precedenti modelli Bell. Solo il rubinetto del carburante, il freno del rotore, l'interruttore a levetta per la navigazione aerea, i ganci delle cuffie e le bocchette dell'aria condizionata sono rimasti sul soffitto.

L'ex pilota di elicotteri Bell 206 Mick Cullen notò l'aumento del margine di sicurezza: “Ricordo che quando ero nell'esercito, piloti alti toccavano regolarmente il soffitto del Kiowa (versione militare di Bell 206) quando indossavano i caschi. Il Bell 505 non ha questo problema. "

505

La cabina Bell 505 è uno spazio completamente aperto con due sedili anteriori e tre posteriori. Allo stesso tempo, i finestrini della cabina si avvicinano quasi al pavimento e i sedili posteriori sono leggermente rialzati rispetto a quelli anteriori, il che consente ai sedili posteriori di avere una visione migliore. Per i lavori aerei, i sedili posteriori possono essere ripiegati, aumentando il volume della cabina per accogliere il carico all'interno.

Con i sedili posteriori retratti all'interno della cabina, è possibile ospitare un carico di 2,8 metri cubi fino a 680 chilogrammi. Inoltre, i sedili possono essere facilmente rimossi e posizionati nel bagagliaio dell'elicottero o, se si desidera ridurre il peso al decollo, lasciarli a terra. Bell 505 può trasportare qualsiasi carico fino a 907 chilogrammi su un carico esterno.

I sedili anteriori si trovano su binari lungo i quali possono essere spostati avanti e indietro. È interessante notare che le rotaie per i sedili sono, in effetti, l'unica parte sporgente della superficie del pavimento in un elicottero. Il resto della superficie è completamente piatto. Allo stesso tempo, le porte della cabina sono enormi nell'area rispetto ai modelli precedenti. Tutto ciò semplifica il posizionamento di persone e bagagli in cabina e consente di risparmiare tempo e tempi di caricamento. Dietro la cabina c'è un bagagliaio capiente con un volume di 0,5 metri cubi, a cui si accede attraverso una porta separata larga 56 cm e alta 42 centimetri.

"Al di fuori dell '" effetto schermo ", l'altezza massima con un peso massimo al decollo di circa 2030 chilogrammi con un carico sull'imbracatura esterna è di circa 3500 piedi", ha detto il pilota Mick Cullen, "Dopo aver selezionato il carico, l'elicottero in condizioni meteorologiche standard può salire a una velocità verticale di 1000 piedi al minuto alla massima spinta continua (massima potenza continua), mentre ha ancora un margine di potenza. “Conosco un cameraman in Nuova Zelanda che usa regolarmente il Bell 505 in montagna per trasportare 725-775 chilogrammi di carico, mentre a volte trasporta 850 chilogrammi su un carico esterno.

Design migliorato per un risparmio sui costi

A volte il nuovo è il ben collaudato vecchio. Alcuni elementi del Bell 505 - pale del rotore, trasmissione, albero di trasmissione del rotore di coda, cambio del rotore di coda e gruppo del rotore di coda - provengono dal Bell 206L4 LongRanger. Allo stesso tempo, la cabina più leggera e il braccio di coda del Bell 505 riducono il carico sulle pale del modello precedente.

Il design del profilo aerodinamico inverso dello stabilizzatore orizzontale, come in quasi tutti gli elicotteri, crea una forza verso il basso sulla coda quando si sposta in avanti, il che porta a un'inclinazione più uniforme e ad un aumento del raggio di volo. Lo stabilizzatore ha un bordo anteriore con fessure, che è una nuova caratteristica del design Bell 505. Ritarda la separazione del flusso d'aria a grandi angoli di attacco che lo stabilizzatore orizzontale potrebbe subire durante il sollevamento.

Un'altra caratteristica interessante della coda sono i contrappesi che smorzano le vibrazioni. Si tratta di "ghirlande" quadrate fissate all'estremità del braccio di coda usando un punto metallico rigido che attenua le vibrazioni della cellula. Il braccio di coda può anche essere un punto di fissaggio per tutti i pesi di zavorra, mentre convenientemente trovarli nella coda consente di utilizzare pesi molto piccoli per regolare il baricentro.

Secondo il pilota Tim Otteson, che vola regolarmente sulla Bell 505, il nuovo elicottero ha mantenuto tutti i vantaggi del suo predecessore: “Ha lo stesso sistema di rotore della Bell206L4. L'albero di trasmissione del rotore di coda sul Bell 505 è leggermente più lungo e il rotore di coda ha una trazione molto maggiore. Il cambio è montato sulla fusoliera in modo diverso rispetto alla Bell 206, utilizzando ammortizzatori inerziali liquidi. Per questo motivo, la Bell 505 ha una pedalata molto più fluida rispetto alla Bell 206. ”

L'uso della "cabina di vetro" con due display multifunzione Garmin G1000H è la differenza più evidente tra Bell 505 e i suoi concorrenti in questa classe. Di solito, il display giusto è impostato per mostrare un orizzonte artificiale, un indicatore di velocità e un altimetro. L'indicazione si trova in cima al display tridimensionale del paesaggio dal database, che come opzione aggiuntiva fornisce una "visione sintetica" del paesaggio di fronte al velivolo.

Il display di sinistra mostra di solito una pagina delle modalità operative del motore, in cui si trovano le letture del sensore di potenza e della velocità del rotore. La potenza viene visualizzata sull'arco digitale come percentuale, mentre il 100% è la massima spinta continua (massima potenza continua), dopo di che c'è un arco giallo che mostra l'intervallo di cinque minuti della massima spinta al decollo. Quando la freccia si sposta sul settore giallo dell'arco, viene visualizzato un timer che mostra il tempo trascorso in questa modalità.

I valori di coppia, MGT (temperatura del gas misurata) e regime del motore sono indicati in un riquadro verde accanto alle impostazioni del limite corrente. L'intero display è posizionato in modo tale da rendere incredibilmente semplice il controllo della potenza del motore.

Inoltre, il secondo display può essere commutato in modalità mappa, dove è possibile visualizzare informazioni sullo spazio aereo, scoprire le frequenze dell'aeroporto, vedere le opzioni di peso e bilanciamento e abilitare anche la visualizzazione dell'altitudine del terreno. Inoltre, il peso del carico posizionato può essere aggiunto al computer di bordo in modo che il sistema calcoli automaticamente l'allineamento dell'elicottero. In futuro, si prevede di aggiungere dati sulle condizioni meteorologiche.

"Dopo gli elicotteri delle generazioni precedenti, l'avionica Bell 505 è come un attacco di vita per i piloti", afferma il pilota Mick Cullen, "Il pilota non deve più effettuare calcoli complicati. Il display multifunzione MFD mostra costantemente il consumo di carburante, il carburante stimato rimanente dopo l'atterraggio, il peso previsto per l'atterraggio e la riserva di carburante. "

Tutto ciò è completato dalla potenza del motore elicottero Safran Arrius 2R, che consente al Bell 505 di volare ad una velocità di 230 km / h per un raggio di oltre 560 chilometri. Il motore è controllato dal Full Engine Digital Engine Control (FADEC), che riduce il carico di lavoro del pilota. Inoltre, solo il Bell 505 in questa classe di elicotteri ha due canali. Secondo il pilota Tom Otteson, questo è un motore molto più potente che dà alla Bell 505 una trazione molto maggiore rispetto al suo predecessore, la Bell 206.

Come Campana 505 conquista il mercato europeo dai concorrenti

"Il Bell 505 è stato un successo mondiale per Bell", ha detto ai giornalisti Patrick Muleay, Vicepresidente senior Bell di International Business. Secondo lui, dopo che le consegne sono iniziate a marzo 2017, a giugno 2018, 100 elicotteri di questo modello erano già stati venduti e ad agosto 2019 l'elenco di Bell 505 venduto era aumentato a 200. Nel 2019, gli elicotteri Bell 505 hanno iniziato a essere consegnati in 10 paesi europei. tra cui Regno Unito, Croazia, Repubblica Ceca, Polonia e Russia.

Nell'aprile 01014 la Federal Air Transport Agency ha rilasciato un certificato del tipo FATA-505R alla Bell 2019. Secondo Alexander Evdokimov, capo di Jet Transfer, rappresentante ufficiale di Bell in Russia, sei clienti russi hanno già ordinato sei elicotteri Bell 505. Secondo le sue stime, Jet Transfer sarà in grado di vendere 20 elicotteri di questo modello all'anno e la domanda totale nel mercato russo è ora di circa 200 tavole.

Patrick Mulay osserva che il loro nuovo elicottero occupava con sicurezza una quota di mercato significativa, spostando i suoi "compagni di classe": il Robinson R1,2 da 66 tonnellate e l'Eurocopter H1,7 da 120 tonnellate. Ovviamente, ciò era dovuto al fatto che Bell 505 aveva diversi importanti vantaggi.

Ad esempio, se si confronta il peso massimo al decollo di Eurocopter H120 e Bell 505 con un carico sull'imbracatura esterna, si scopre che per un elicottero europeo è di 1800 chilogrammi, mentre il nuovo elicottero Bell può decollare con un sacco di peso: fino a 2040 chilogrammi. La differenza nei limiti di peso sulla sospensione è anche a favore della Bell 505. Per l'Eurocopter H120, il peso massimo del carico esterno non può essere superiore a 700 chilogrammi, mentre la Bell 505 può trasportare 207 chilogrammi in più.

Allo stesso tempo, il costo di un'ora di volo Bell 505 è inferiore a quello dell'Eurocopter H120. Nel calcolare il costo, il volo Bell 505 nella modalità crociera del consumo di carburante di 120 litri (32 galloni) all'ora è stato preso in considerazione ad un costo di $ 4 per 3,7 litri (1 gallone). Pertanto, tenendo conto del carburante, il costo di un'ora di volo Bell 505 è di $ 441, mentre il suo concorrente Eurocopter H120 ha $ 501.

Rispetto al Robinson R66, il nuovo Bell 505 si confronta favorevolmente con diversi fattori. Innanzitutto, è una cabina due volte più spaziosa: 1,8 metri cubi in R66 contro 2,2 metri cubi in Bell 505. Inoltre, in Bell 505 lo spazio occupato dal pilota non viene preso in considerazione durante il calcolo.

Non sorprende che il Bell 505 possa trasportare più carico utile con esso. Quando si confrontano due elicotteri, si scopre che il peso massimo al decollo della Bell 505, senza carico sulla fionda esterna, è maggiore di quello della R66: 1669 kg contro 1224 kg. Allo stesso tempo, il Bell 505 può volare significativamente più in alto rispetto ai suoi concorrenti rispetto alla precedente generazione di elicotteri. Mentre per R66 non può superare i 14 piedi, il Bell 000 continuerà a salire a 505 piedi.

Un componente importante è l'efficienza del funzionamento. Quindi, nel calcolare tutte le spese, si scopre che il costo di un'ora di volo Bell 505 è solo del 10% superiore a quello del suo concorrente R66.

Considerati i pregi della Bell 505, Mulei è fiducioso che, grazie alle sue caratteristiche, il nuovo elicottero sarà in grado di conquistare un nuovo segmento del mercato del lavoro aereo, spostandosi su di esso il concorrente da 2,7 tonnellate Eurocopter H125.

“L'H125 è leader nel settore aeronautico da diversi anni, ma penso che il Bell 505 possa facilmente sostituirlo durante la maggior parte delle missioni. Perché spendere soldi per un H125 più costoso, ad esempio, per l'ispezione di tubazioni, se è possibile farlo con la Bell 505 più economica? ”Ritiene Patrick Mulei.

Secondo Bell 505 e Bell 429, direttore del programma elicotteri La Chan Bonaparte, Bell 505 ha un vantaggio importante rispetto ai suoi concorrenti. “Ciò che distingue il Bell 505 dagli altri elicotteri monomotore leggeri è la sua versatilità. Il nostro obiettivo nella progettazione iniziale del Bell 505 era quello di creare un elicottero leader del settore. Apparentemente, ci siamo riusciti, perché man mano che crescono le esigenze degli operatori di elicotteri, continuiamo a osservare la crescita della nostra base di clienti 505 ", ha affermato La Chan Bonaparte.

L'Ural Civil Aviation Plant (UZGA), che acquistò due elicotteri, divenne il primo cliente di Bell 505 in Russia. Una delle Bell 505 di UZGA fu successivamente acquistata da un uomo d'affari della regione di Novgorod. La manutenzione dell'elicottero sarà effettuata dalla Kazan Aviation Enterprise JSC (KAP). Come ha detto ai giornalisti il ​​direttore generale di KAP Magomed Zakarzhaev, altri due elicotteri simili sono in preparazione per il volo, che sarà gestito da proprietari di Mosca e Pervouralsk. A novembre 2019, KAP ha ricevuto l'estensione del certificato dell'organizzazione di manutenzione per i lavori su un elicottero Bell 505 con motori Arrius 2R.

Facile da imparare, facile da "combattere"

La formazione pilota per la nuova Bell 505 è supervisionata da Bell, che ha annunciato il lancio di nuove strutture di addestramento certificate (CTF). Utilizzeranno diversi elicotteri Bell, tra cui 505, e aiuteranno a sostenere la domanda internazionale in rapida crescita di nuovi tipi di elicotteri.

"Siamo concentrati sulla fornitura di soluzioni di supporto locale per la nostra base di clienti internazionali per tutto il ciclo di vita dei loro aerei, e CTF svolgerà un ruolo chiave in questo", ha detto Patrick Mulay ai giornalisti.

Chad Oakley, responsabile del Bell Training, ha aggiunto: “Il training è parte integrante del programma post-vendita di Bell da oltre 65 anni. Abbiamo formato più di 140 clienti in oltre 000 paesi in tutto il mondo e non vediamo l'ora di espandere la nostra rete di formazione globale con scuole certificate situate strategicamente. "

Uno dei primi CTF e il primo centro di formazione certificato per Bell 505 sarà fornito da Helideal, rappresentante di Bell in Francia. La compagnia offrirà l'addestramento iniziale e la riqualificazione dei piloti sotto l'egida della Bell Training Academy, che gestisce vari elicotteri, tra cui la Bell 505. La società francese ha addestrato i piloti di elicotteri per più di 25 anni e ha iniziato ad addestrare i piloti alla Bell 505 a gennaio 2019. Nel novembre 2019, l'Agenzia federale del trasporto aereo ha certificato Helideal, consentendo l'addestramento dei piloti russi sulla Bell 505. Il certificato con il numero "55 / z" consente di sottoporsi ad addestramento o riqualificazione dei piloti con successiva convalida da parte delle autorità aeronautiche russe.

.

Migliore del mondo dell'aviazione

al piano di sopra