Guarda il crollo
Articoli
Guarda il crollo

Guarda l'incidente. 1971 Los Angeles. DC-9.

Vedere avaikatastrofy è possibile direttamente a questo sito e vedere l'incidente aereo.

6 1971 anno nel mese di giugno. L'aeroporto internazionale di Los Angeles. Volo 706 «Hughes Airwest» si prepara per il decollo. A bordo dei passeggeri 44. Il loro percorso - una serie di brevi salti tra le città in Utah, Idaho e Washington. Il capitano del velivolo - Theodore Nikolayya.

Esperto: Theodore Nikolayya volare nella Air Force. Era un anziano, e tutti coloro che hanno volato con lui, poteva essere calmo. La sua esperienza ha ispirato fiducia. Copilot Prezzo Bruner è stato anche molto esperto.

Los Angeles Airport - Uno dei più attivi in ​​Nord America. Partendo controllori del traffico aereo diretto per i corridoi speciali. Con 1971, la compagnia aerea ha volato DC-9 già 5 anni. Due potenti motori turboelica di questo aereo lo hanno reso ideale per le brevi e medie distanze. In 6 ore 2 minuti Il volo 706 "Hughes Airwest" è partito da Los Angeles. La parte iniziale del viaggio ha portato l'aereo ad ovest. Essendo sopra l'Oceano Pacifico, dovette girare a nord-est e dirigersi a Salt Lake City. 4 minuti dopo il decollo, il copilota ha contattato il centro di controllo. In esso, il capo commissario Roger Anderson ha aiutato l'operatore inesperto a fare esperienza.

Direttore: Non è possibile fermarsi e riflettere attentamente su ogni decisione. Devono essere veloce. Hai bisogno di reazione e il ritmo.

I controllori dovevano resistere a intervalli di sicurezza tra gli aerei che lasciavano LA e arrivavano.

Direttore: Oltre alla scheda 706 «Hughes Airwest» manager in grado di parlare con cinque o sei aerei a prendere quota su intersecano corsi.

Hanno seguito l'Hughes Airwest DC-9 sul radar. Avevano marcatori per guardare ogni aereo.

Esperto: Mentre i radar non erano ancora Automazione, ei controller utilizzato in chips. Questo piccolo marcatori di plastica con angoli acuti. Hanno scritto il nominativo del velivolo, e, talvolta, la sua altitudine assegnati.

All'improvviso, nella sala di controllo, ha funzionato il suono di un trasmettitore di emergenza, che riportava una possibile situazione di emergenza per l'aeromobile nella loro zona. I dispatcher non gli prestarono seria attenzione, poiché spesso funzionava per caso. Tuttavia, al momento l'etichetta «Hughes Airwest» scomparso dal radar. Dispatcher ha detto qualcosa come: «Hughes Airwest riavviare il transponder", ma non ci fu risposta. Ulteriori tentativi di contattare l'aereo e non hanno portato al successo. Il caso ha preso una brutta piega.

Anderson si rese conto della gravità della situazione, quando un aereo militare che sorvolava entrò in contatto. Da esso è stato riferito che hanno visto esplosione sulla collina. DC-9 49 con passeggeri e membri dell'equipaggio a bordo è precipitato nelle montagne della California. Tutte le persone a bordo sono stati uccisi.

L'incidente causò molta attenzione, poiché Hughes Airwest era di proprietà di Howard Hughes, una delle persone più ricche d'America. Pertanto, il National Transport Safety Committee (NTSB) ha inviato a indagare su questo caso uno dei migliori specialisti - Dick Baker.

Il posto dello schianto dell'aeromobile rappresentava un compito difficile per gli investigatori. Era lontano dalla civiltà, tra le scogliere. È stato difficile arrivarci. Nella città più vicina al luogo dell'incidente, gli investigatori hanno interrogato i testimoni dell'incidente. Tutte le testimonianze dei testimoni erano simili. Hanno detto di aver sentito il suono di un'esplosione, e poi hanno visto il DC-9 cadere a terra come una foglia. Alcuni hanno affermato di aver visto il DC-9 collidere con un combattente in aria. Gli esperti hanno cercato di scoprire da dove potrebbe provenire l'altro aereo. Scoprirono che solo nel sud della California c'erano diverse basi aeree e presto Dick Baker ricevette le informazioni necessarie. Sulla base di "El Toro" mancava un aereo. Il Phantom F-4 non è tornato alla base della fanteria navale. Nel momento in cui il Phantom F-4 era il combattente più avanzato disponibile per i militari. Questo combattente a due posti potrebbe volare due volte più veloce del suono e ha superato quasi tutti gli altri caccia nella manovrabilità.

Esperto: E 'stato un aereo-bestia. Aveva missili con sistema di guida radar. Si potrebbe lanciare un missile contro un bersaglio fuori della sua influenza.

La testimonianza dei testimoni non ha lasciato dubbi. Combattente dal "El Toro" mancante ed è stato il combattente che si scontrò con un DC-9. Inoltre, alcuni testimoni hanno riferito che il combattente eseguito manovre acrobatiche prima che si scontrò con un aereo civile.

Giudice: Se i piloti eseguiti acrobazia, luoghi al di fuori appositamente designati, hanno violato le regole di voli militari.

Incidente aereo scatola nera

Gli investigatori speravano che le registrazioni radar avrebbero detto loro cosa stavano facendo i piloti F-4. Tuttavia, i dispatcher che hanno lavorato quel giorno hanno riferito che il combattente non appare affatto sul loro radar. I record lo hanno confermato.

Dopo una collisione nel cielo, solo l'operatore del combattente radar di bordo Christopher Schiess è riuscito a scendere dall'aereo. Il pilota Zhdeyms-Richard Philips è stato ucciso. Il Corpo dei Marines ha inviato uno specialista per aiutare gli investigatori dell'NTSB. Quindi hanno lavorato insieme. Il giorno seguente dopo l'incidente, gli investigatori furono in grado di parlare con l'unico sopravvissuto in questa catastrofe. Hanno interrogato Christopher Schiess sulle acrobazie aeree. Tuttavia, ha insistito nessuna acrobazia non è statoE non sono da biasimare per la collisione. Christopher ha affermato che l'aereo sorpasso da una base all'altra, essi sono saliti fino all'altezza di 4500 m. E a guardarsi intorno, ma il colpo è stato effettuato con gli alettoni sulle 360 gradi. E 'stata una manovra sicura.

Esperto: Phantom F-4 una buona vista dalla cabina di guida. E se avete bisogno di guardare in giro abbastanza per inclinare e tutto in una volta diventa chiaramente visibile.

Dopo il colpo di stato, Schiss ha usato il radar per analizzare il terreno sotto di loro. Secondo lui, è stato in questo momento che il DC-9 è venuto da nessuna parte si è schiantato contro di loro. la 5 secondi dopo, è stato catapultato.

La scatola nera del crash.

Non c'erano "scatole nere" sui combattenti, quindi gli investigatori non potevano verificare le parole di Shyss. Era anche impossibile trovare prove nel relitto del Phantom F-4. Un colpo ad alta velocità distrusse completamente il più piccolo dell'aereo. Per controllare la storia del giovane tenente, gli esperti hanno raccolto il relitto del DC-9 precipitato e hanno cercato di ripristinare la sua fusoliera.

Investigatore: Sapevamo che c'era una collisione in aria. Il nostro scopo era, se possibile, per ripristinare l'aereo e aiutare le indagini per capire chi qualcuno si è schiantato.

Gli esperti hanno anche trovato registratori di volo con DC-9. Sono stati gravemente danneggiati, tuttavia, sono stati comunque inviati allo studio. Continuando a studiare il relitto dell'aeromobile, gli investigatori hanno scoperto che mancava la parte più importante. Non c'era una cabina anteriore. In quel momento arrivarono i dati dal registratore parametrico. Secondo loro, il DC-9 manovrò un po 'e non si discostò da un dato corso. Dopo i giorni 10, la cabina distrutta è stata finalmente trovata. La sua ricerca ha portato i primi risultati seri.

Giudice: Dopo il montaggio della fusoliera era possibile vedere che il combattente della chiglia era direttamente sotto il sedile del pilota e tagliare l'arco. Phantom F-4 entrato DC-9 a sinistra, a pochi metri dal suo naso. Francamente, F-4 schiantò DC-9, e non viceversa.

Tracce di impatto hanno dimostrato che un pilota di caccia cercando di schivare l'aereo passeggeri. Ma lui non è ottenuto. Ha tagliato il naso della nave, che sono stati tutti i controlli e il piano come alcuni testimoni hanno detto, stava cadendo come una foglia, non ancora toccato il suolo.

Incidente aereo 1971

Gli investigatori erano convinti che il tenente Schiess avesse un'idea sbagliata di chi colpiva chi. Inoltre, le sue parole in relazione alle acrobazie aeree erano in contrasto con la testimonianza dei testimoni. Con l'aiuto di calcoli complessi, gli esperti hanno cercato di scoprire se il combattente avesse eseguito qualsiasi figura, tranne che per la rotazione attorno all'asse longitudinale. Questi calcoli hanno mostrato che i piloti di caccia guidavano l'aereo dritto senza mettere in pericolo gli altri. Guardando da terra era facile confondere queste manovre.

Esperto: Non c'è ragione di pensare che un pilota di caccia era uno stuntman o meno violato le istruzioni. Sono sicuro che non sono più voluto tornare a casa che gioca nel cielo.

Tuttavia, le domande rimanevano ancora. Perché il più agile Phantom F-4 non ha lasciato il percorso di un DC-9 più grande e meno agile. Se presti attenzione al tempo, è stato eccellente. Non ci sono stati limiti di visibilità. Gli investigatori hanno nuovamente interrogato il tenente Shyss. Hanno appreso che i piloti hanno guidato il combattente da una base all'altra e sono stati costretti a volare vicino agli aeroporti internazionali. Ma la cosa principale che gli investigatori hanno imparato è stato questo il sistema di alimentazione di ossigeno dalla F-4 era difettoso. Meccanica con sede in Nevada non potevano risolvere il problema, ed evitare l'uso di sistema difettoso sono stati dati l'ordine di volare a bassa quota. Se il problema non è con l'ossigeno, avrebbero volare molto più alti, senza interferire con aeromobili civili in partenza da Los Angeles. Ma a volare sopra le montagne della California, hanno dovuto prendere quota, dove c'erano all'altezza dell'aviazione civile. In questo momento, i piloti hanno esaminato gli strumenti e non hanno notato l'aereo di linea.

Incidente aereo 1971

Gli investigatori pensavano che a causa di una brusca salita, i piloti fossero influenzati dall'ipossia. Pertanto, hanno studiato il combattente del dispositivo. Ma avevano sbagliato di nuovo. Il Phantom F-4 è in grado di mantenere una pressione stabile in cabina. Non c'era fame di ossigeno e i piloti si sentivano bene.

Nell'aviazione, c'è un concetto di base: "Vedere ed evitare". Il compito di ogni pilota è quello di cercare altri velivoli. Gli investigatori si chiedevano perché i piloti DC-9 non cercavano di evitare un incidente. Hanno scoperto che i piloti civili non insegnano la ricerca visiva tanto a fondo quanto i militari.

Esperto: Non credo che un membro ordinario della troupe era a conoscenza della compagnie aeree importanza ricerca visiva. Ci sono stati studi che hanno dimostrato che i piloti guardare fuori dalla finestra almeno 50% del tempo, e talvolta solo 20%. In sostanza, sono in volo su strumenti.

Anche considerando che il capitano Nikolai era un ex pilota militare, non aveva quasi nessuna possibilità di notare l'avvicinarsi del combattente. Ciò era dovuto al fatto che l'aereo si avvicinava molto rapidamente.

Esperto: Siamo stati in grado di calcolare che il tasso di convergenza del velivolo era 300 m / s. Questa velocità di un proiettile volante dalla canna del fucile 45 calibro.

il luogo dello schianto

Altrettanto importante era il colore del combattente. Era dipinto nel colore grigio-blu dell'aviazione navale. Era difficile vedere il cielo. Quello era lo scopo di una tale colorazione. Inoltre, la situazione è stata aggravata dal design della cabina DC-9. F-4 era nascosto dietro i coperchi delle finestre. La probabilità che uno degli aerei avrebbe visto, e cercare di evitare una collisione con un altro, era trascurabile.

Nessuno dei piloti quel giorno ebbe abbastanza tempo per notare l'altro aereo. Tuttavia, per fornire una distanza di sicurezza tra l'aereo e prevenire le collisioni è responsabilità dei controllori. Ma non hanno visto l'F-4. Gli investigatori hanno scoperto che un paio di stagisti lavoravano nella sala di controllo. Si sono chiesti se questo avrebbe potuto fare la sua parte. Guardando attraverso i registri e gli archivi del personale, gli esperti hanno scoperto che i tirocinanti possedevano eccellenti qualifiche e li controllavano. Erano più attenti di altri dispatcher che si trovavano in un ambiente familiare e di routine. Attirando l'attenzione sull'equipaggiamento del centro di controllo, gli investigatori hanno scoperto che non era in grado di seguire il caccia a volo veloce.

Esperto: Phantom F-4 si sposta a quasi 1000 km / h. E solo a volte il radar poteva catturarlo, come un vago puntino.

il luogo dello schianto

Gli investigatori hanno concluso che la rilevazione dell'F-4 mentre stava attraversando il cielo era quasi impossibile. Anche in 1971, i piloti militari non sono stati istruiti su rotte di aerei civili. Inoltre, l'aereo militare non era tenuto a comunicare con i dispatcher civili. Tutto ciò ha solo aggravato la situazione.

Gli investigatori arrivarono a una conclusione inquietante. Il sistema del traffico aereo in America ha avuto un grave inconveniente. Organizzazioni che rappresentano velivoli civili e militari, non sono tenuti in contatto con l'altro. Il rapporto degli investigatori ha portato a importanti cambiamenti nelle regole del trasporto aereo. Dopo questo disastro, tutti gli aerei, senza eccezioni, dovrebbero essere visibili sul radar e accompagnati dai controllori sul terreno. Le lezioni apprese hanno contribuito a introdurre cambiamenti nel controllo del traffico aereo, che garantiscono comunque la sicurezza dei passeggeri.

Visualizza altro katstrofy

Avia.pro

.
al piano di sopra