Aerei Iran: contratti lucrativi o inebriante aspettativa?
articoli dell'autore
Aerei Iran: contratti lucrativi o inebriante aspettativa?

Aerei Iran: contratti lucrativi o inebriante aspettativa?

Dopo il sollevamento delle sanzioni contro l'Iran, questo paese è molto interessante per i produttori di aerei di tutto il mondo, dal momento che in considerazione del fatto che ora la flotta esistente è molto vecchio - secondo alcune fonti l'età media dei velivoli è di circa 30 anni, si può supporre che nel prossimo futuro il paese acquistare aerei moderni, e che per lo più non si tratta di un paio di aerei, e delle centinaia, che a sua volta parla di contratti di molti miliardi di dollari.

Circa un mese fa ci sono state segnalazioni che l'Iran ha avuto un colloquio con i costruttori di aeromobili russi per l'acquisto di aerei di linea trasporto nazionale di passeggeri Sukhoi SuperJet 100 и MS-21E, si trattava di una dozzina di aerei, che è naturalmente attraente per l'industria aeronautica russa. Tuttavia, i dettagli dei negoziati in corso non sono stati resi noti, a sua volta, probabilmente indicando il fatto che i rappresentanti dei due paesi non sono stati in grado di accordarsi per la fornitura di aeromobili civili nazionali.

Ci sono diverse ipotesi sul perché i colloqui tra i partner russi e iraniani potrebbero fallire. La causa più probabile è considerato il costo elevato di aeromobili nazionali, simile nel suo prezzo con aerei passeggeri stranieri provenienti da Airbus, Boeing e Bombardier di, a maggior ragione, aerei stranieri sono stati testati da tempo, e nel loro funzionamento, di regola, non v'è alcun problema in compreso questo vale ed alla manutenzione degli aeromobili. Tra le altre cose, v'è un parere che i costruttori di aeromobili russi potrebbero spingere le condizioni speciali riguardanti i temi della produzione e la successiva manutenzione di aerei che non poteva semplicemente soddisfare i partner iraniani.

Qualunque cosa fosse, pochi giorni fa, c'era le informazioni ufficiali che l'Iran è pronto ad acquistare leader a livello mondiale costruttori di aeromobili Airbus e Boeing circa trecento passeggeri aerei. I dati pubblicati letteralmente scioccato i produttori nazionali, come la cooperazione con l'Iran sarebbe chiaramente portare il profitto desiderato, che è particolarmente importante in una situazione di crisi. Tuttavia, la risposta finale a una richiesta per la fornitura di Airbus e Boeing aereo passeggeri ancora non resi pubblici, e quindi è possibile che i vettori aerei iraniani saranno ancora interessati a cooperare con la Russia su questo tema.

Un certo numero di esperti suggerisce anche la possibilità di schierare più di alcuni eventi - l'Iran può essere acquistato ed i piani dei produttori russi, e le aziende di aeromobili come Airbus e Boeing, ma questo è estremamente improbabile, come aerei produttori stanno chiaramente lottando per i loro prodotti, offrendo condizioni più favorevoli, e la Russia Purtroppo non è improbabile che sia un concorrente. Tuttavia, v'è una circostanza molto pesante - in caso di ripresa delle sanzioni occidentali, l'Iran rischia di essere lasciato senza aerei, mentre la Russia è un partner affidabile in questo senso.

Si prevede che le prospettive più trasparenti dei negoziati in corso diventeranno note nel prossimo futuro e, se saranno più precise, all'inizio del prossimo anno, potremo quindi parlare con fiducia del successo o del fallimento dei contratti per la fornitura di aeromobili.

Kostyuchenko Yuriy appositamente per Avia.pro

.
al piano di sopra