piloti russi che studiano in Inghilterra
articoli dell'autore
piloti russi che studiano in Inghilterra

piloti russi che studiano in Inghilterra

A Londra Aviation Museum, conservato schede e fotografie dei primi piloti russi, addestrati in Inghilterra nell'anno 1917.

Quante macchie bianche è storia russa in generale, e la storia dell'aviazione in particolare? Grazie agli appassionati, storici, e le persone solo indifferenti, alcune tende sono aperte. La storia dell 'aria imperiale russa, sempre fortemente soppresso la storia ufficiale sovietica. Spesso, per il gusto della propaganda è stato sottovalutato il valore, il coraggio e la dedizione dei pionieri dell'aeronautica russa. I piloti, meccanici, e costruttori di aeromobili Motorostroitel ricercatori teorici, i loro nomi possono decorare qualsiasi pantheon.

piloti russi che studiano in Inghilterra 2

Era la prima guerra mondiale. Era chiaro che l'aviazione militare, un tipo in via di sviluppo di forze armate, può influenzare in modo significativo il corso delle operazioni militari. Ricognizione aerea, fotografia aerea, bombardamento di truppe nemiche, consegna di corrispondenza urgente, distruzione di palloni, questa non è l'intera lista di compiti che devono affrontare le giovani truppe.

C'era una catastrofica mancanza di piloti, aeroplani, meccanici dei motori e piloti osservatori. E se la mancanza di tappetino. le parti sono state rifornite dai nostri alleati, Inghilterra e Francia, la carenza di personale di volo era particolarmente acuta nelle truppe. Disponibile in Russia, sulle scuole di volo 10, non è stato in grado di soddisfare metà delle esigenze del fronte. Hanno persino cercato di colmare la mancanza con piloti volontari civili.

E così, dopo l'accordo dell'Amministrazione della Flotta Aerea Russa con le scuole di volo dell'Inghilterra e della Francia, il più alto permesso è stato ricevuto per inviare i nostri militari, soldati e ufficiali a studiare in questi paesi.

Con 1917, le scuole di volo in Europa avevano i metodi più avanzati di insegnamento del volo. La formazione in loro si distingueva per la saturazione, la rigida disciplina e l'abbondanza di materie di studio. Il programma includeva: lo studio del motore e della cellula dell'aeroplano, l'analisi della situazione aerea. Teoria del volo, addestramento per l'adeguamento al fuoco di artiglieria, intelligenza segreta. Tutto ciò richiede che i cadetti siano pienamente impegnati. Gli aerei studiati nelle scuole venivano usati anche dalle unità di volo dell'esercito russo. Questo è stato particolarmente prezioso, in quanto ha permesso di ottenere un pilota esperto o meccanico, senza riqualificazione aggiuntiva nella parte anteriore.

piloti russi che studiano in Inghilterra 3

Il gruppo di cadetti futuri (cadetti) del Corpo d'aviazione russo era molto lungo e accuratamente selezionato. La base della selezione era l'affidabilità, l'origine, la presenza dell'esperienza di combattimento, incluso il volo, la condizione fisica. Il gruppo era basato sui figli di alti funzionari, generali e ufficiali. Bambini e parenti di nomi famosi in Russia. Ma c'erano anche volontari nel gruppo, tra studenti e piccoli impiegati. Il numero totale di cadetti che vanno a studiare in Inghilterra varia a seconda dei diversi dati di archivio. Secondo recenti dati, si ritiene che un gruppo di cadetti 108 sia arrivato in Gran Bretagna.

E in una fredda mattina di febbraio, 25 numera 1917, il famoso incrociatore Varyag, il prossimo per riparazioni a Liverpool, ha sollevato le ancore. Era nel porto della città di Romanov su Murman (ora Murmansk). E a marzo 4, il Varyag, accompagnato da due torpediniere, lasciò l'ancora sul molo di Liverpool.

E le prime notizie che colpirono i nostri compatrioti sul suolo inglese furono le terribili notizie sull'abdicazione dell'imperatore Nicholas 2 dal trono russo!

Una nuova pagina è iniziata nella vita di ogni russo e una nuova era nella vita del paese e del mondo intero.

Valery Smirnov appositamente per Avia.pro

Lo zelo del sogno - la chiave del successo!
Ci vorrà l'inverno, venire estate - grazie Globe per questo!

pagina

.
al piano di sopra