Russia contro l'Occidente
articoli dell'autore
Armi russe contro l'Occidente

Armi russe contro l'Occidente

E 'difficile dire che cosa ha causato l'attivazione di uno speciale sviluppo di armi russo, ma di recente, ci sono molti rapporti circa i più recenti risultati in questo campo. E i recenti eventi in Medio Oriente, mi sembra, sono diventato un catalizzatore per un ulteriore lavoro in questa direzione.

Probabilmente tutto ciò progettato, prospettico concetto di sviluppo dell'esercito russo, le armi e la tecnologia. E secondo i rapporti, non solo militare, ma anche in aree civili del settore del trasporto aereo. Accelerato anche lo sviluppo delle industrie che operano nel settore della difesa (difesa), e le sanzioni imposte contro la Russia, e l'orientamento del paese di sostituzione delle importazioni. Qualunque cosa fosse, le imprese, che operano nel settore militare, sviluppano attivamente nuove attrezzature, aggiornare i modelli esistenti.

Preoccupazione "Radio-Electronic Technology '(KRET, è un" Rostec "), quest'anno ha annunciato un nuovo, rivoluzionaria forma di armi. Secondo il gruppo di esperti, il più recente sistema di guerra elettronica, in grado di disattivare tutti i tipi di armi del nemico. Il complesso sarà bloccare completamente la navigazione, radar, dispositivi collegati in tutta applica la gamma di frequenza. Vladimir Mikheev, consigliere del vice primo capo del gruppo, ha detto che il dispositivo può essere basata su qualsiasi tipo di supporto, aria, terra e mare.

Secondo i dati indiretti, probabilmente ora l'arma passa prove sul campo.

Un altro interessante sviluppo dell'Istituto di Ricerca di "Screen" (incluso nel gruppo KRET), permettendo a tutti gli aeromobili a difendere contro qualsiasi attacco. On-board sistema di difesa "Presidente-S", in grado di resistere missile terra-aria, sistemi di artiglieria, missili guidati "aria-aria". Il contenitore con l'apparecchiatura può essere posizionato all'interno del corpo del velivolo, e le sospensioni esterne.

Presidente a

Secondo Igor Nasenkov, primo vice direttore generale di preoccupazione "tecnologia radio-elettronica", uno dei canali televisivi, sono ora pronti per dotare complessi praticamente tutti gli aerei civili. Secondo lui, la preoccupazione sarà solo bisogno di tempo per adattarsi al complesso per ogni tipo di aeromobile specifico. "Il presidente-S" rileva automaticamente una minaccia, si determina il grado di pericolo ed espone interferenze elettroniche attiva. Se il governo russo ritiene necessario, per la sicurezza delle nostre navi, l'installazione di un tale complesso, il Gruppo è pronto per iniziare a lavorare sulla conversione.

Dispositivi simili sono già stati installati su velivoli VTA (aviazione militare), su elicotteri. Mi-28 «Night Hunter" и Ka-52 «Alligator».

In generale, a quanto pare, la preoccupazione "Radio-elettronica tecnologia" ha preso la posizione di leader nel mercato dell'elettronica per la difesa. Ad esempio, grazie a lui, il PAK FA è diventato 100% su un aereo digitale. PAK FA dotato di un sistema di navigazione inerziale vincolati (BINS), complesso EW "Himalaya" e l'ultimo radar per operare non solo nell'emisfero avanti. Ora è possibile ottenere la circolare informazioni sulla situazione aria senza la manovra dell'aeromobile. Naturalmente, i dettagli dei sistemi di bordo non sono stati rivelati, ma secondo alcune dichiarazioni, è evidente che tali attrezzature senza esagerazione può essere definito un "innovativa".

Secondo le stime, non solo gli esperti militari nazionali, le strutture EW sviluppate dal complesso militare-industriale russo, le armi di difesa aerea, così come i nuovi radar aeronautici russi, non hanno analoghi al mondo. Questa è una questione di seria preoccupazione per l'esercito della NATO. E le azioni delle forze aerospaziali russe della Federazione russa confermano solo i loro peggiori timori.

Valery Smirnov appositamente per Avia.pro

.
al piano di sopra