produzione di caccia russo
articoli dell'autore
Previsione di future relazioni con l'Ucraina

Previsione di future relazioni con l'Ucraina

La situazione politica aggrovigliata e difficilmente prevista in Ucraina non ha ancora avuto il tempo di influenzare direttamente la costruzione di aeromobili in Russia, legata ai contratti con i progettisti ucraini. Ma se la crisi politica si trascina, non vi è alcuna garanzia che ci saranno difficoltà nel trattare lo stesso ASTC. Antonova и JSC "Motor Sich"Due partner strategici del KLA in Ucraina nessuno lo farà.

Pertanto, secondo Vladimir Chirikov, vicepresidente per l'economia e le finanze dell'UAC, è stata presa in considerazione un'opzione con la possibile localizzazione della produzione di componenti per un numero di aeromobili (An-148, IL-76) in Russia. A 2014, tutti i componenti sono stati acquistati ei contratti saranno eseguiti, ma di più ... È possibile fare a meno degli impianti di produzione ucraini, in caso di un peggioramento definitivo nei rapporti tra paesi, quando anche gli aviatori politicamente ucraini del tutto indifferenti non riescono a chiudere gli occhi sul confronto delle potenze vicine?

Chirikov ritiene che sia possibile, se si parla di due progetti - di aerei a corridoio singolo An-148Per quale le ali producono in Ucraina, così come aerei da trasporto militari Il-76 (detto anche IL-476). Ma non è un segreto che i contratti con i costruttori di aeromobili ucraini legati quasi tutti aviaproekty domestico.

Secondo la cooperazione con KLA ucraini beneficiare solo dal punto di vista che la separazione delle capacità dà un guadagno di tempo, ma se è compromessa, UAC è la documentazione e la manodopera necessaria per la produzione di tutti i componenti in Russia. Si dice che la più grande minaccia - la perdita di tempo per tipo di processo riformattazione.

Ora, per il momento, poche persone pensano seriamente a possibili problemi non solo con i fornitori ucraini, ma anche nel caso dell'applicazione di dure sanzioni economiche - con praticamente tutti i progetti di aviazione che sono in qualche modo legati ai contratti con designer stranieri. Se si localizza la produzione di componenti per An-148 e IL-76 in Russia, questo è un compito più o meno realistico, che sarà ancora molto difficile e fermerà temporaneamente il trasportatore aeronautico KLA, in caso di sanzioni, anche è difficile immaginare cosa può accadere con l'industria aeronautica nazionale.

Un esempio del fatto che l'industria aeronautica russa può perdere in caso di un'ulteriore escalation del conflitto tra i paesi fratelli può essere chiamato un contratto tra Kiev Stato Enterprise "Antonov" e il russo "Ilyushin Finance Co.".

Recentemente, la società ha superato la quarta aereo passeggeri An-158 Clienti cubani Questo modello dell'aeromobile è stato realizzato tenendo conto delle specificità dei voli in America Latina, dove la maggior parte degli aeroporti si trova a un'altitudine che raggiunge 4 per migliaia di chilometri. Secondo le stime dell'IFC, la domanda di questo tipo di aeromobili e dei suoi "parenti" An-148 / 168 crescerà solo e, fino all'anno 2025, è stimata in macchine 400 che possono essere fornite solo ai clienti americani.

Altri due aerei An-158 saranno consegnati alla compagnia cubana Cubana de Aviacion entro la fine dell'anno. Ovviamente, in caso di gravi problemi tra l'Ucraina e la Russia, questo "gustoso" contratto per entrambe le parti può essere perso, e ci sono molti di questi esempi all'incrocio tra l'industria aeronautica di Ucraina e Russia. Mi piacerebbe credere che le forze che stanno riscaldando la situazione politica nel sud-est dell'Ucraina comprendano quali conseguenze disastrose possono derivare non solo dagli aerei di entrambi i paesi.

Sergei Babarik appositamente per avia.pro

.
al piano di sopra