Fallimento di tutti i motori. Boeing 747. British Airways. 1982
Articoli
Fallimento di tutti i motori. Boeing 747. British Airways. 1982

Guasto di tutti i motori del Boeing 747. British Airways. 1982

Articolo utile: Rifiutato un motore di aereo o di un volo con spinta asimmetrica.

Quindi: giugno 24 1982 dell'anno. Compagnia di volo 9 "British Airways"Ho volato nel cielo di Indonesia. Dopo un paio d'ore del velivolo sul quale il passeggero è stato 263 doveva atterrare a Perth (Australia). I passeggeri sonnecchiavano pacificamente o leggere un libro.

Passeggero: abbiamo sorvolato due fusi orari. Sono stanco e dormire tutti falliti. La notte era molto buia, anche buio pesto.

Passeggeri: Volo era normale. Tutto era perfetto. E 'stato un lungo periodo di tempo, come siamo partiti da Londra. Bambini volevano tornare a casa il più presto possibile.

Molti passeggeri dell'aereo hanno iniziato il viaggio di ritorno un giorno. Ma l'equipaggio era nuovo. I piloti hanno iniziato a lavorare all'ultima fermata a Kuala Lumpur. Il capitano era Eric Moody. Ha iniziato a volare indietro negli anni 16. Fu anche uno dei primi piloti che imparò a guidare Boeing 747. Il co-pilota Roger Greaves ha lavorato per sei anni in questa posizione. La cabina era anche un ingegnere di volo Bari Tauli-Freeman.

Quando l'aereo ha sorvolato Giacarta, la sua quota di crociera era di metri 11000. Dall'ultimo atterraggio ci sono voluti un'ora e mezza. Il capitano Moody controllò il tempo sul radar. I seguenti chilometri 500 si aspettavano condizioni favorevoli. All'interno, molti passeggeri si addormentarono. Ma una foschia sinistra cominciò a comparire sulle loro teste. Nel 1982 aereo passeggeri anno era ancora consentito fumare. Ma l'equipaggio di cabina ha considerato il fumo più denso del solito. Cominciarono a temere che ci fosse un incendio da qualche parte sull'aereo. L'incendio a un'altitudine di chilometri 11 è spaventoso. L'equipaggio ha cercato di individuare la fonte di fuoco. Anche nella cabina di guida sono iniziati i problemi.

Copilota: Abbiamo appena seduti a guardare il volo. La notte era molto buia. E all'improvviso, sul parabrezza luci cominciarono ad apparire. Abbiamo ipotizzato che il fuoco della st Elmo.

Fuoco di Sant'Elmo

Aereo fuoco di Sant'Elmo

Fuoco di Sant'Elmo - Si tratta di un fenomeno naturale che si verifica quando volando attraverso nubi di tempesta. Ma quella sera non c'erano nubi di tempesta sul radar tutto era pulito. I piloti con apprensione scoperto che l'aereo è stato circondato da foschia.

Passeggero: Ho letto un libro. Quando ho guardato fuori dalla finestra, vide che l'ala del velivolo coperta da bianco abbagliante, luce tremolante. E 'stato incredibile!

Nel frattempo, il fumo nella cabina cominciò ad addensarsi. I comandanti non potevano capire da dove venisse.

Passeggero: Ho notato la fitta gonfiava di fumo in cabina attraverso i ventilatori alle finestre. Lo spettacolo è stato molto inquietante.

Dopo pochi minuti, le fiamme esplodevano dal primo e dal quarto motore. Ma gli strumenti nella cabina di guida non hanno riparato il fuoco. I piloti erano perplessi. Non avevano mai visto niente del genere prima.

Copilota: Il cosiddetto spettacolo di luci è diventato ancora più luminoso. Invece parabrezza avevamo due muri di scintillante luce bianca.

Il conduttore anziano organizzò tranquillamente una ricerca approfondita della fonte di accensione nella cabina. Ma la situazione si è aggravata molto rapidamente. Il fumo acre era già ovunque. È diventato molto caldo. I passeggeri avevano difficoltà a respirare. Nella cabina di pilotaggio, l'ingegnere di volo ha controllato tutti gli strumenti. Odorava di fumo, ma gli strumenti non mostravano alcun fuoco in nessuna parte dell'aereo. Ben presto l'equipaggio affrontò un nuovo problema. Tutti i motori hanno preso fuoco.

Passeggero: fiamme scoppio enorme dal motore destro. Raggiunge oltre 6 metri di lunghezza.

L'incendio copriva tutti i motori. All'improvviso, uno di loro, per un momento, aumentò la quantità di moto, si bloccò. I piloti lo spensero immediatamente. Boeing 747 si trovava a un'altitudine di metri 11000. Ma meno di qualche minuto, anche gli altri tre motori si sono fermati.

nube di cenere Boeing

Capitano: I tre rimanente motore scollegato quasi immediatamente. La situazione è diventata molto grave. Abbiamo avuto quattro motore acceso minuti e mezzo nessuno lasciato.

L'aereo aveva una grande riserva di carburante, ma per qualche motivo sconosciuto, tutti i motori si fermarono. L'equipaggio ha iniziato a inviare un segnale di soccorso. I motori non fornivano trazione e il volo 9 iniziò a cadere dal cielo. Il copilota cercò di segnalare una situazione di emergenza a Jakarta, ma i controllori lo sentirono a malapena.

Copilota: Mission Control Center a Jakarta appena capito quello che stavamo dicendo.

Solo quando un altro aereo nelle vicinanze ha trasmesso un segnale di soccorso, il centro di controllo della missione ha capito cosa c'era di sbagliato. L'equipaggio non ricorda che il Boeing 747 ha rifiutato tutti e quattro i motori. Si sono chiesti perché questo potrebbe accadere.

Capitano: ero preoccupato che avevamo fatto qualcosa di sbagliato. Ci siamo seduti e si incolpato perché queste cose non devono succedere.

Sebbene il Boeing 747 non sia stato creato come un aliante, potrebbe andare avanti con 15 chilometri per ogni chilometro di discesa. Lasciato senza motori, il volo 9 iniziò a scendere lentamente. La squadra ha avuto mezz'ora prima della collisione con il mare. C'era un'altra caratteristica. Nei simulatori, quando tutti i motori sono spenti, anche l'autopilota è disabilitato. Ma in alto sopra l'Oceano Indiano, il capitano vide che l'autopilota era acceso. Con una situazione talmente tesa, non hanno avuto il tempo di capire perché l'autopilota è stato acceso. I piloti hanno avviato la procedura di riavvio del motore. Questa procedura ha richiesto 3 minuti. Con una rapida caduta dal cielo, l'equipaggio ha avuto meno probabilità di 10 di avviare i motori prima dell'incidente. A un'altitudine di metri 10000, il capitano Eric Moody decise di trasformare l'aereo nell'aeroporto Halim più vicino, vicino a Giacarta. Ma anche per lui la distanza era troppo grande, se i motori non funzionavano. Inoltre, per qualche motivo, l'aeroporto di Halima non è riuscito a trovare il volo 9 sul suo radar.

Con i motori spenti, la cabina divenne molto silenziosa. Alcuni dei passeggeri hanno sentito il declino. Potevano solo indovinare cosa stava succedendo.

Passeggero: Alcune persone si raddrizzò, come se non hanno notato nulla. Prima era la paura, ma dopo un po 'si trasferisce a umiltà. Sapevamo che moriamo.

Senior Steward: Penso che se mi sono seduto e veramente pensato a quello che sta succedendo, non avrei mai alzato.

Il capitano Moody non poteva riavviare i motori fino a quando la velocità dell'aereo era compresa nell'intervallo dei nodi 250-270. Ma i sensori di velocità non hanno funzionato. Avevano bisogno di portare l'aereo alla velocità desiderata. Il capitano ha variato la velocità. Per fare ciò, spense l'autopilota e tirò il volante verso l'alto e poi verso il basso. Tali "montagne russe" aggravano ancora di più il panico in cabina. I piloti speravano che ad un certo punto, quando avremmo fornito carburante ai motori, la velocità sarebbe diventata necessaria per il riavvio.

All'improvviso, è apparso un altro problema. Il sensore di pressione è scattato. Il fatto è che oltre alla potenza elettrica, i motori hanno contribuito a mantenere la normale pressione in cabina. Poiché non hanno funzionato, la pressione ha cominciato gradualmente a cadere. A causa della mancanza di ossigeno, i passeggeri hanno cominciato a soffocare. I piloti volevano indossare maschere di ossigeno, ma la maschera del copilota si è rivelata rotta. Lo stesso capitano ha dovuto aumentare lui stesso la velocità di discesa per spostarsi rapidamente a un'altezza inferiore. Quindi tutti potevano tranquillamente respirare. Tuttavia, il problema non è stato risolto. Se i motori non si avviavano, era necessario far atterrare l'aereo in mare aperto. Il copilota e l'ingegnere di volo hanno accorciato la sequenza di riavvio standard. Quindi hanno avuto più possibilità di avviare i motori.

Copilota: abbiamo ripetuto la stessa cosa più e più volte. Ma, nonostante tutti i nostri sforzi, nessun progresso è stato osservato. Tuttavia, abbiamo mantenuto questo scenario. Non riesco nemmeno a immaginare quante volte li abbiamo riavviati. Molto probabilmente sui tempi di 50.

L'aereo cadde sempre più in basso, e il capitano affrontò una scelta difficile. Tra l'aereo e l'aeroporto c'era la catena montuosa dell'isola di Giava. Per volare, era necessario essere ad un'altezza non inferiore ai metri 3500. Senza i motori era impossibile volare all'aeroporto. Il capitano decise che se la situazione non fosse cambiata, si sarebbe seduto sull'acqua.

Capitano: So quanto sia difficile far atterrare l'aereo in acqua, anche con il motore acceso. Inoltre, non ho mai fatto.

I piloti avevano pochissime possibilità di avviare i motori. Già era necessario girare l'aereo verso l'oceano per atterrare sull'acqua. All'improvviso il quarto motore ruggì e partì all'improvviso quando si spense. I passeggeri avevano la sensazione che qualcuno avesse lanciato l'aereo verso l'alto.

Rifiuto di tutti i motori. Boeing 747. British Airways. 1982 43434

Copilota: Sai, un basso rombo; si attiva quando la fabbrica di motori "Rolls Royce ». Audizione è stato semplicemente meraviglioso!

Boeing 747 poteva volare con un motore, ma non era abbastanza per volare sulle montagne. Fortunatamente, un altro motore, starnutendo, è venuto alla vita. Fu rapidamente seguito dai due rimasti. La caduta era quasi imminente. Ma l'aereo ha di nuovo funzionato a pieno ritmo.

Passeggero: Mi sono reso conto allora che saremo in grado di volare. Potrebbe non essere Perth, ma in qualche aeroporto. Vogliamo solo questo e: sedersi per terra.

I piloti capirono che l'aereo doveva essere sbarcato il più rapidamente possibile e lo mandò ad Halim. Il capitano cominciò a salire, così che tra l'aereo di linea e le montagne c'era abbastanza spazio. All'improvviso, davanti all'aereo, strane luci ricominciarono a lampeggiare: i precursori della crisi. La velocità era buona e i piloti speravano che avrebbero avuto il tempo di volare sulla pista. Ma l'aereo era di nuovo sotto attacco. Il secondo motore fallì. Dietro di lui c'era una coda infuocata. Il capitano ha dovuto spegnerlo di nuovo.

Capitano: Io non sono un codardo, ma quando il motore è in funzione 4, poi improvvisamente, e poi di nuovo al lavoro - è un incubo. Sì, qualunque sia il pilota a trasformare rapidamente spento perché era terribile!

L'aereo si stava avvicinando all'aeroporto. Il copilota pensava che il parabrezza fosse sudato, perché nulla poteva essere visto attraverso di esso. Hanno acceso i fan. Non ha funzionato. Quindi i piloti hanno usato i tergicristalli. Non c'era comunque alcun effetto. In qualche modo il vetro stesso è stato danneggiato.

Capitano: ho guardato un angolo del parabrezza. Attraverso una striscia sottile, circa 5 centimetri di larghezza, ho visto tutto molto più chiaro. Ma il fronte non ho potuto vedere nulla.

L'equipaggio stava aspettando l'ultima brutta notizia. L'attrezzatura a terra che li ha aiutati a scendere ad angolo retto non ha funzionato. Dopo tutti i problemi che dovevano essere vissuti, i piloti dovettero atterrare manualmente l'aereo. Con il massimo sforzo, l'equipaggio lo ha fatto. L'aereo toccò delicatamente la striscia e presto si fermò.

CAPITANO: Sembrava che il piano stesso è atterrato. E 'stato come baciare la terra. È stato meraviglioso.

I passeggeri si sono rallegrati. Quando l'aereo è atterrato all'aeroporto, hanno iniziato a celebrare la fine del calvario. Ma si stavano chiedendo cosa è successo. Il fuoco non è mai stato trovato. Da dove viene il fumo nella cabina? E come potrebbero tutti i motori fallire allo stesso tempo? Anche l'equipaggio tirò un sospiro di sollievo, ma furono turbati dal pensiero di essere colpevoli di qualcosa.

Capitano: Dopo aver guidato un aereo nel parcheggio e spento tutto è cominciato per controllare tutti i documenti. Volevo trovare qualsiasi cosa che potrebbe mettere in guardia sui problemi.

Boeing 747 è stato gravemente danneggiato. L'equipaggio si rese conto che il loro vetro era stato graffiato all'esterno. Videro anche il metallo nudo dove la vernice si era consumata. Dopo una notte praticamente insonne a Giacarta, i piloti sono tornati all'aeroporto per ispezionare l'aereo.

Copilota: Abbiamo guardato l'aereo, alla luce del giorno. Ha perso la sua lucentezza metallica. Alcuni luoghi sono stati graffiati dalla sabbia. Pelati vernice e adesivi. Vedere non era per quello, non ancora rimosso i motori.

I motori hanno prodotto la compagnia "Rolls Royce". Sono stati portati via dall'aereo e inviati a Londra. Già in Inghilterra, gli esperti hanno iniziato il loro lavoro. Ben presto gli investigatori furono sbalorditi da ciò che vide. I motori erano molto graffiati. Gli esperti hanno scoperto che erano ostruiti da polvere fine, particelle di pietre e sabbia. Dopo un'attenta ricerca, si è scoperto che si trattava di cenere vulcanica. Pochi giorni dopo, tutti hanno appreso che l'eruzione del vulcano Galunggung si è verificata la notte del volo. Si trovava a soli 160 chilometri a sud-est di Giacarta. In 80, questo vulcano eruttò abbastanza spesso. Le eruzioni erano molto grandi. Proprio mentre l'aereo volava nel cielo, il vulcano esplose di nuovo. Una nuvola di cenere si elevò ad un'altitudine di 15 chilometri, e il vento la portò a sud-ovest, direttamente verso il volo 9 della British Airways. Prima di questo incidente, i vulcani non interferivano seriamente con l'aereo. La cenere vulcanica è stata la causa dell'incidente?

Expert: In contrasto cenere convenzionale, non è un materiale morbido. Questo notevolmente tagliuzzato pezzi di rocce e minerali. Questo è un materiale molto abrasivo, ha un sacco di spigoli vivi. Ciò ha causato numerosi graffi.

Oltre ad agire sul vetro e sulla vernice dell'aereo, una nuvola di cenere ha causato altri strani incidenti sul volo 9. All'altezza apparve l'elettrificazione per attrito. Da qui le luci che chiamiamo le luci di Sant'Elmo. L'elettrificazione ha anche causato interruzioni nei sistemi di comunicazione dell'aeromobile. Le stesse particelle di cenere entrarono nella cabina e causarono soffocamento tra i passeggeri.

Per quanto riguarda i motori, anche le ceneri hanno avuto un significato fatale. La cenere fusa penetrò in profondità nel motore e la ingolfò. C'era una forte violazione del flusso d'aria all'interno del motore. La composizione del carburante era rotta: c'era troppo carburante e non abbastanza aria. Ciò ha provocato l'apparizione di fiamme dietro le turbine e in seguito il loro rifiuto. Soffocando su una nuvola di cenere, i motori a bordo del Boeing 747 si sono fermati. L'aereo è stato salvato da processi naturali.

Expert: Appena l'aereo usciva tutta la nube di cenere è gradualmente raffreddato. Bastava particelle solidificate sono caduti, e il motore riparte.

Quando i motori sono stati sufficientemente puliti dalla cenere fusa, i tentativi febbrili dei piloti di avviare l'aereo hanno avuto successo.

Esperto: Abbiamo imparato molto. Più tardi questa conoscenza a far parte della formazione dei piloti. Ora sapere agli automobilisti cosa segnali indicano che essi sono nella nube di cenere. Tra i segni di un odore di zolfo nella cabina, polvere e di notte si può vedere il fuoco di Sant'Elmo. Inoltre, l'aviazione civile è diventato più stretto contatto con i geologi che studiano vulcani.

Pochi mesi dopo, dopo una notte incredibile, l'equipaggio del volo 9 fu bombardato di premi e ringraziamenti. Tutti i membri dell'equipaggio hanno mostrato una professionalità senza precedenti. Sono riusciti a salvare perfettamente l'aereo. Semplicemente fantastico! I passeggeri sopravvissuti del volo 9 comunicano ancora tra loro.

Rifiutato un motore di aereo o di un volo con spinta asimmetrica.

Tutti incidente aereo

Avia.pro

Lode piloti! Con calma incontrato la situazione e ha fatto il loro lavoro .. manuale di storia.

Sì, ritengo che ci chustvovat passeggeri!

pagina

.
al piano di sopra