Mitsubishi A6M Zero-Sen. Foto. Caratteristiche.
altro
Mitsubishi A6M Zero-Sen. Foto. Caratteristiche.

Mitsubishi A6M Zero-Sen. Foto. Caratteristiche.

 

Giappone

tipo: caccia monomotore

equipaggio: un pilota

A parte l'attacco a sorpresa iniziale a Pearl Harbor nel primo mattino di dicembre 7 1941 anni, forse il più grande shock per le forze americane nel Pacifico è diventato le caratteristiche di prestazione eccezionali dei principali caccia imbarcato base della Marina Imperiale Giapponese - Aircraft A6M2 "Zero-Seine» (zero Sen) società "Mitsubishi» (Mitsubishi), ha ottime proporzioni. Era veloce e maneggevole, armati di due 20 mm cannone e due mitragliatrici calibro 7,7 mm e dispone di una gamma incredibile di volo in 3088 km utilizzando scaricata serbatoio del carburante ventrale.

aerei Zero giapponese

L'aereo è stato completamente omesso servizi segreti della Gran Bretagna e degli Stati Uniti nei mesi prima del raid di Pearl Harbor. "Zero" ha la sua origine dalle esigenze dello Stato Maggiore della Marina Imperiale di 1937 anni per costruire un nuovo aeromobile per sostituire aerei società A5M "Mitsubishi", quindi il principale combattente navale. Il lavoro procedeva senza indugio, e il primo prototipo volò nell'aprile 1 1939 anni, ed i primi combattenti entrato in servizio l'anno successivo. A proposito di 10 500 caccia "Zero" è stato costruito in non meno di otto versioni diverse, e mentre la fine dell'anno 1943 più potenti combattenti degli Stati Uniti li supera, aeromobili "Zero" di tenere un po 'di capacità di combattimento grazie al suo peso. Entro la fine dell'anno 1944 più squadrone giapponese è stato costretto a volare alle basi a terra, come era una volta la flotta portante fiera è stata affondata.

Infine, in un disperato tentativo di impostare di aeromobili "Zero" è stato prontamente trasformato in "bombe volanti" e gettato sotto il controllo dei piloti kamikaze in attacco alle enormi forze navali invasione delle Filippine, Iwo Jima e Okinawa. Oggi, due copie del velivolo mantenuto in uno stato di aeronavigabilità degli Stati Uniti, mentre diversi aerei ripristinati per il volo.

 

Questo velivolo a suo tempo è stato uno dei simboli della seconda guerra mondiale. Apparteneva alla flotta giapponese di aerei da combattimento. La nuova macchina è stata progettata per sostituire in futuro i combattenti A5m. Inoltre, dovrebbe superare precedente velocità analoghi, ma non produrrebbe in questo caso la manovrabilità.

aerei Zero giapponese

L'aereo appartiene al vettore-based, e, naturalmente, dovrebbe avere un buon decollo e atterraggio caratteristiche. Ciò è particolarmente vero gamma. Su questo piano la prima volta nella pratica Giapponese stato utilizzato nei bracci gun (20 millimetri) e un paio di pistole.

 

Il velivolo ha sviluppato velivolo Horikoshi. Il componente più importante di un aeromobile tale - è il motore. Fighter ha ricevuto un abitacolo chiuso e una migliore aerodinamica. Il primo tipo di aeromobile è stato testato in 1939 anno.

 

caratteristiche

 

L'aereo aveva una capacità di 940 cavalli. lunghezza apertura alare 12 metri, 9 metri, altezza 3,5 metri. superficie alare è 22 metri quadrati. Il peso a vuoto del velivolo aveva 1695 chili, aereo soffitto 1 km. Aircraft di questo tipo è stato utilizzato principalmente per la manutenzione dei bombardieri pesanti. Essi sono spesso utilizzati in guerra, e hanno fatto un gran numero di sortite. Quando scoppiò la guerra con gli Stati Uniti, la flotta imperiale aveva un totale più di 400 combattenti di questo tipo.

Giapponese cabina dell'aeromobile Zero

Nel mese di aprile 1842 portaerei, il collegamento viene effettuato il raid, è stato un duro colpo per i progetti di Ceylon. Qui Zero ha dimostrato grande superiorità su tutti quei combattenti che li hanno resistito. In questo caso, ha giocato un ruolo importante nel livello di formazione dei piloti del Giappone. Inoltre, hanno partecipato alla battaglia di portaerei nella Battaglia del Mar dei Coralli. Purtroppo non abbiamo il tempo per coprire Sehu portaerei, e la US Air Force ancora lo affondato, ma hanno fornito le azioni dei loro gruppi di sciopero. Fighters di questo tipo possono sempre affidabile coprire una propria portaerei.

 

A volte possono agire non solo come combattente, ma anche come un aereo da attacco immersione. Eppure, durante la guerra in dell'iniziativa 44 anni passati agli americani. Quando ci sono stati scontri sulle isole, c'è un sacco di piloti perdute di aereo imbarcato. la flotta del vettore giapponese ha perso il suo antico potere, e alcuni combattenti Zero ha partecipato a battaglie aeree. Si può aggiungere che tali aeromobili hanno partecipato spesso come gli aerei kamikaze. Possiamo dire con certezza che questo piano in questo momento è stato sospeso. Aveva una vasta gamma di volo.

aerei Zero giapponese

Ad esempio, se il Messerschmitt-109 aveva un raggio di combattimento di turno come quello della Zero, la battaglia d'Inghilterra potrebbe essere molto diverso. In questo caso, la Germania sarebbe in grado di controllare completamente lo spazio aereo sopra la Gran Bretagna.

 

Si può dire su alcuni punti deboli del velivolo. Aveva un motore leggero, che non aveva alcuna disposizione per aumentare molto potere. Non possiamo dire che il lavoro sul velivolo avviene Design Bureau. Essi sono stati a lungo lavorato sulla progettazione della cellula.

 

I giapponesi hanno sempre seguito la direzione di sviluppo della tecnologia nel settore aeronautico mondiale. Molta attenzione è stata posta l'armamento. Ecco alcuni sviluppatori capito che per distruggere aerei nemici, Zero deve avere armi pesanti. Tutto ciò è dovuto al fatto che un potenziale macchina nemico aveva un ampio margine di sicurezza. "Oerlikon" Questo è il motivo per cui la pistola svizzero è stato messo su un aereo. Mentre tali armi sono comuni in Europa.

aerei Zero giapponese

I giapponesi erano in grado di richiamare l'attenzione sul fatto che la pistola era una piccola velocità iniziale del proiettile, ma la pistola era luminosa e aveva una piccola dimensione. Può essere installato facilmente sotto le ali con un basso profilo. In poche parole, questo è stato l'armamento principale del velivolo giapponese. Quando la vettura è stata presentata come un prodotto finito, quindi la struttura velivolo ha subito un sacco di nemici.

 

Intorno a questo velivolo suscitato molto dibattito serio. Alcuni hanno parlato di questa mancanza, come una cabina chiusa, può limitare la vista per il pilota. Uno dei generali difeso dell'aeromobile e detto che il suo principale vantaggio risiede nella sua buona manovrabilità. In questo caso, anche di rinunciare a armi pesanti, oltre che c'era anche una gamma limitata, non possono accompagnare i bombardieri. Io lo uso con i bombardieri cinesi e giapponesi hanno fatto quello che volevano. Un'altra caratteristica importante della caccia era la velocità massima.

 

In questo caso, era sempre un vantaggio di imporre le loro tattiche di battaglia al nemico. Se i piloti sono ben addestrati gestione di tali aerei, si può conquistare l'avversario. Può anche essere quando il nemico avrà un vantaggio in termini di manovrabilità.

aerei Zero giapponese

E 'stato un sacco di polemiche, e non vi era una minaccia che il progetto può essere chiuso. Tuttavia, la Commissione ha fornito calcoli teorici Horikoshi Designer, in cui si afferma che l'aereo futuro avrà tutte le qualità necessarie per un grado sufficiente.

 

L'aereo stava andando in una fabbrica di Mitsubishi. È stato testato per lungo tempo, e solo dopo che l'aeromobile è stato adottato dalla flotta giapponese. Molti dei piloti risposto positivamente su questo piano. Egli si mostrò bene in combattimento, e tutti gli sforzi sono stati diretti a incrementare la produzione di questi aerei.

aerei Zero giapponese

bombardieri giapponesi hanno subito perdite pesanti, in modo da aver bisogno di protezione. Questo aereo, al momento non ha avuto concorrenza nel cielo durante la guerra. Ha prodotto la migliore compagnia aerea. Nel quarantunesimo anno dell'aviazione Giappone è molto superiore ai loro avversari e alleati.

 

Si può aggiungere che alcuni piloti giapponesi credevano che il velivolo per la spada del samurai. Questa caccia è stato coinvolto in quasi tutte le battaglie aeree che tenevano la Marina Imperiale Giapponese. La sua alta gamma e l'agilità sono diventati quasi leggendaria. Fino ad oggi, l'aereo rimane un simbolo di aerei giapponesi.

 

dati di base

dimensioni:

  • Lunghezza: 9,07 m
  • Apertura alare: 11 m
  • Altezza: 3,5 m

 

peso:

  • kg 1894: BLANK
  • Massimo al decollo: kg 2950

 

caratteristiche prestazionali dei velivoli:

  • Velocità massima: 557 km / h
  • Gamma: 1800 km

 

motopropulsore: motore NK1C «Sakae" (Sakae) 12 di "Nakayama" (nella modificazione A6M2), il motore "Sakae" (Sakai) 21 (sulla modificazione A6M5) e il motore R-1830 "Twin Wasp" società "Pratt & Whitney" (on-off A6M2 al Museo di volare)

Potenza: 925 l. p. (690 kW) l ISO. p. (843 kW) e 1200 l. p. (894 kW), rispettivamente,

Data di primo volo:

  • anni aprile 1 1939

 

Le modifiche aeronavigabilità sopravvissuti:

  • A6M2 e A6M5

 

Video aerei Zero giapponese

 

.
al piano di sopra