Location del relitto del Yak-42. Aerosvit. 1997 anno.
altro
Location del relitto del Yak-42. Aerosvit. 1997 anno.

Posizionare i detriti e fattori vizhivaemosti

Yak-42. Aerosvit. 1997 anno.

Grazie alla inclinazione della superficie del motore e tutti 3 VSU12 erano alla parte inferiore del piede della cresta. La parte posteriore della fusoliera, che è stata completamente distrutta, era a metà strada lungo il percorso del crash. L'ultima tappa la maggior parte dei resti della zona schianto sono stati trovati dalla sinistra, fusoliera, una parte della destra e l'atterraggio 3 marcia.

La maggior parte dei corpi di coloro che erano a bordo sono stati trovati nella zona tra il primo punto di collisione e lungo la strada per il tuo macerie fermata finale. I resti del crollo mostrano che, al momento della collisione, entrambi i lembi e carrello di atterraggio sono stati ritirati (in accordo con la testimonianza dei parametri su - PSC).

fattori di sopravvivenza

Ultima Radio AEW-241 ATC "Macedonia" era al 19: 12: 28. Quando la scheda ATC ha causato in 19: 12: 51. 19: 12: 53. 19: 13: 12, e poi non ci fu risposta.

Le prime indicazioni del possibile luogo dell'incidente sono stati ottenuti con l'ascolto di brani di negoziati tra l'equipaggio di ATC e volo per il quale il testo è in accordo con i rapporti del personale di volo, l'aereo deve essere a nord dell'aeroporto. La traiettoria di volo del velivolo, che è stato ricevuto dal sistema radar PALLAS greca autorità dell'aviazione civile, nonché dalla Air Force della Grecia, ha mostrato che l'aereo stava tenendo un corso di primo ad ovest e poi a sud-ovest dell'aeroporto "Macedonia". Di conseguenza, tutte le operazioni di ricerca si sono concentrate sul versante sud-ovest dall'aeroporto alla zona Katsrini e, in particolare vicino alle montagne Pieria.

La ricerca è iniziata in 21: 00 * 17 nel mese di dicembre 1997, quando il primo C-130 ha iniziato a lanciare razzi sulla costa di Katsrini. mentre le navi della guardia costiera cercarono il Golfo di Thermaikos e lungo la zona costiera di Katsrini. Le operazioni di ricerca aerea e di salvataggio sono state effettuate utilizzando C-130, RF-4 e velivoli greci F-16Così come gli elicotteri, Air Force della Grecia, le unità dell'esercito greco e la Marina greca. Durante le missioni di ricerca e soccorso in tutto 167 è stata effettuata e il raid era 377 ore. 5000 persone provenienti da l'esercito greco ha preso parte alle operazioni (3 Army Corps). In questa ricerca e salvataggio senza precedenti, ha visto la partecipazione da parte della polizia greca, un'unità speciale per assistere in situazioni di emergenza (Emak), ranger di montagna e sci club, così come i volontari dal bus locale circa

Le condizioni meteo nella zona erano molto sfavorevole e non la ricerca e il lavoro di soccorso è quasi impossibile. nebbia fitta ad una altezza di piedi 4500 copriva l'area fino a 20.12.97 di fare volare a bassa quota impossibile, e non permettendo l'uso di elicotteri per trovare i resti del crollo del velivolo.

Il disastro di Salonicco. Yak-42. Aerosvit. 1997 anno.

E 'quasi impossibile per la ricerca per le squadre di avanzare in terreno montagnoso a causa della nebbia e fitta foresta, che era coperto di neve con una altezza di un metro.

Lo Yak-42 Non è stato dotato di un trasmettitore localizzatore di emergenza (ANN), in modo che non può essere rilevato in modo semplice. definizione

posizione dell'aeromobile dal satellite non ha prodotto risultati positivi. Dicembre 20 1997 obiettivi nebbia scese ad un'altitudine di piedi 2500 e 08: 04 greca Navy elicottero ha scoperto l'area nella parte inferiore della gamma di IOL chiamato "Il nostro Five" in montagna Pisriya.

La scena dell'incidente fu stabilita e uno dei membri dell'equipaggio dell'elicottero decise di scendere direttamente usando una corda. Questo è stato il primo contatto con l'aereo mancante.

Tutti i danni hanno corrisposto a lesioni a seguito di frenate di varia intensità, tenendo conto della posizione dei sedili dei passeggeri e dello schema di distruzione del piano. Non è stato possibile valutare il danno individuale identificando i posti a causa dell'ampia variazione dei resti dell'abitacolo. Le sedie erano rotte e sparse. Le cinture accettate sono state tagliate fuori dalle loro sedi individuali sotto la forza della collisione.

La maggior parte dei corpi sono stati dispersi in fondo, dall'impatto iniziale del velivolo con il suolo, compresso quando la parte inferiore della fusoliera, dal luogo dell'arresto finale del crash maggior residuo in 70 metri a nord. Investigation Board è arrivato sulla scena a 12: anni 30 20 UHV dicembre 1997. La scena è stata immediatamente transennata e posta sotto la protezione dell'esercito greco.

Dopo un'ispezione generale dei luoghi, Sone ha liberato i corpi e ha ordinato alle squadre di soccorso di iniziare la loro evacuazione e il loro trasporto all'obitorio nella città di Salonicco. Date le condizioni avverse (meteo, terreno), tutti i servizi impegnati nelle operazioni di ricerca e soccorso hanno svolto i loro compiti con efficienza eccezionale.

Nei giorni successivi, il Consiglio ha visitato la scena undici volte per identificare le prove e raccogliere i materiali necessari per il giorno dell'indagine.

  1. Le informazioni complete sulla nave
  2. Informazioni su come scaricare e spedire l'equilibrio
  3. Informazioni sulle condizioni meteorologiche Aeroporto "Macedonia"
  4. Informazioni sulla posizione e la stessa scontro
  5. Posizionare i detriti e fattori vizhivaemosti
  6. Analisi: condizioni generali di crash
  7. Panoramica di confusione nella cabina di guida
  8. Lo studio dell'efficacia del Gestore
  9. Informazioni di base sul crash di Yak-42
  10. Le principali cause del disastro

Guarda altri disastri

Avia.pro

.
al piano di sopra