Olocausto: Il salvataggio miracoloso. Air France 2005. Toronto
Articoli
Olocausto: Il salvataggio miracoloso. Air France 2005. Toronto

Katastory: fuga miracolosa. Air France 2005. Toronto

Martedì. 2 August 2005 dell'anno. All'aeroporto di Parigi, i passeggeri di 296 sono saliti a bordo dell'aeromobile della compagnia "Air France". E 'stato un volo 358, che ha volato a Toronto.

Passeggero: Io e mia figlia erano soli. Si sedette di fronte a noi, vicino all'ala dell'aereo.

Olocausto: Il salvataggio miracoloso. Air France 2005. Toronto 2 Mentre i passeggeri prendevano posto, l'equipaggio cominciò a prepararsi Airbus A340 a volare. Il comandante era 57 anni Alan Rosa. Ha lavorato nella compagnia «Air France» già 20 anni. Il suo assistente è stato Federico Nou. I piloti hanno deciso che il capitano Rosa è decollato a Parigi, e il suo assistente Nou terreno a Toronto. I piloti spesso partizionati tra l'obbligo di assistenti assunti più esperienza.

Airbus A340 era uno dei più sicuri al mondo. Pochi minuti prima di mezzogiorno, il volo 358 volò in cielo sopra Parigi. Il volo da Parigi a Toronto ha richiesto circa 8 ore. L'aereo si stava avvicinando al Canada e sembrava che non potesse accadere nulla di insolito.

Passeggero: società di servizi è stato grande, il cibo - eccellente. A bordo erano un sacco di studenti provenienti dalla Francia.

Per tutto il tempo il volo era un tempo meraviglioso. Il sole brillava intensamente e nuvole bianche fluttuavano nel cielo. Il pilota automatico ha fatto il lavoro principale dei piloti. L'equipaggio riceveva regolarmente nuovi bollettini meteorologici. Una nuova previsione ha riportato possibili forti nuvole e un temporale a Toronto.

Poche ore dopo, un temporale infuriava all'aeroporto internazionale di Toronto. La direzione ha annunciato la prontezza al combattimento. La probabilità di un fulmine era talmente alta che al personale di terra era proibito lavorare sugli aeroplani. Mentre si avvicinavano alla loro destinazione, il volo 358 iniziò a girare per l'aeroporto. Aeroplano arrestato.

Passeggero: Sono rimasto molto sorpreso quando ho sentito il comandante annuncio che ha ritardato la semina.

L'aeroporto di riserva dell'aeromobile era situato a Ottawa, a una distanza di 300 chilometri. I carri armati avevano ancora abbastanza carburante per volare lì.

Esperto: Normalmente, il pilota deve pensare al lato economico del volo per l'aeroporto alternato. Ma, tuttavia, la decisione finale non è lui. Pilot offre solo la sua versione. Dopo tutto, se si cambia corso, quindi come consegnare passeggeri a destinazione originale?

Il volo per Ottawa potrebbe trasformarsi in un incubo in termini di logistica. Allo stesso tempo, l'equipaggio non poteva girarsi all'infinito nell'aria e aspettare che il tempo migliorasse. Dopo mezz'ora, il ritardo è stato annullato e l'aereo ha iniziato a scendere a terra. Tuttavia, il tempo non è migliorato. La tempesta estiva spietata era in pieno svolgimento. Raffiche di vento e fulmini brulicavano sull'aeroporto. Ciò ha creato difficoltà per gli aerei in arrivo. Compreso per il volo 358. I piloti hanno continuato a scendere a destra in una nuvola temporalesca. Rimangono solo pochi minuti prima di atterrare e il secondo pilota Nou cerca di tenere tutto sotto controllo. Tutto stava diventando più scuro. Sembrava ai passeggeri che centinaia di fulmini balenavano intorno. Pertanto, sono piuttosto nervosi.

Prima della nave di linea della compagnia Air France, altri due velivoli erano già atterrati sulla stessa pista su cui era in programma il volo 358. All'equipaggio è stato ordinato di volare sulla corsia di sinistra dell'24. Questo ha permesso loro di atterrare nel vento. La striscia 24 era anche la più vicina all'autostrada più grande della città, dove si erano già radunati gli ingorghi serali. Risolvendo problemi con vento imprevedibile intorno alla striscia, l'equipaggio si stava preparando per l'atterraggio.

Passeggero: Ultimi momenti prima dell'atterraggio erano terribili. Turbolenza era molto alto. Si poteva sentire l'equipaggio ha combattuto il piano, cercando di tenere parallelamente alla pista. I miei figli sono spaventato a morte.

Passeggero: Sto ancora più cementato la sua cintura. Tutti erano in attesa per un atterraggio molto duro.

Su 16: 02, il volo 358 è stato in grado di atterrare. Ma non appena si fu allontanato sulla striscia, iniziò il vero inferno. L'aereo cominciò a oscillare fortemente su e giù. Pochi secondi dopo l'atterraggio, ad una velocità di 146 km / h, l'aereo di linea lasciò la band.

Passeggeri: Nella finestra ho visto la luce rossa della fiamma. Mia figlia, che era seduto di fronte a noi l'orrore si rivolse a noi. In quel momento ho pensato che tutti moriamo. Era ovvio che nessuno può sopravvivere.

Alla fine, dopo aver rotto il carrello, l'aereo si fermò. Tutti i passeggeri erano spaventati a morte. Tuttavia, questa non era la fine. L'odore del carburante per l'aviazione cominciò a penetrare nella cabina. Inoltre, l'aeromobile ha bruciato un singolo motore. Il panico si diffuse rapidamente. Tutti volevano uscire rapidamente dall'aereo in fiamme. Gli assistenti di volo aprirono le porte e iniziarono ad evacuare le persone. Ma il fuoco stava già infuriando. Nella cabina di guida, il capitano Rosa fu gravemente ferito. Questo è accaduto quando la sedia è stata inclinata a terra dall'impatto.

Passeggero: Ho spinto la sua famiglia lungo la tromba delle scale di emergenza. Abbiamo eseguito oltre i detriti più rapidamente possibile.

Olocausto: Il salvataggio miracoloso. Air France 2005. Toronto 2

I soccorritori sono riusciti a raggiungere l'aereo in fiamme entro un minuto dall'incidente. Tuttavia, a causa della minaccia di un'esplosione, avvicinarsi era pericoloso. Inoltre, la situazione era complicata da forti piogge. Qualcosa da capire era molto difficile.

Soccorritore: La pioggia non si è fermata. Grandi pennacchi di fumo avvolgeva l'aereo. Si poteva vedere che alcuni dell'aereo caduto. Alcune ruote sdraiato sul ciglio della strada.

Quando i passeggeri salirono sulla collina, lontano dall'aereo, ci fu un'esplosione. Presto l'intera fusoliera fu in fiamme. È venuto al servizio di salvataggio ha cominciato a spegnere l'incendio. Inoltre, i medici hanno iniziato a esaminare i passeggeri.

Bagnino: La gente era bagnato dalla pioggia e sporco a causa del rialzo del colle. Alcuni piangevano ed erano sovraeccitati. Altri si guarda intorno per gli altri passeggeri.

Le cornici dell'incidente iniziarono immediatamente a essere visualizzate sui canali TV locali. Migliaia di macchine erano sull'autostrada vicina, e i conducenti osservarono una terribile immagine di un aereo in fiamme. Gli automobilisti hanno iniziato a raccogliere le vittime per portarle all'aeroporto. Non appena la gente ha iniziato ad arrivare, i lavoratori aeroportuali hanno faticato a capire se tutti i passeggeri fossero riusciti a uscire dall'aereo in fiamme. Finalmente, poche ore dopo, i passeggeri hanno potuto vedere i parenti che li hanno incontrati.

Passeggero: Abbiamo visto il figlio, che ci ha accolti. E 'una sensazione incredibile. Eravamo così felici! È stato un momento molto toccante, che penetra al cuore.

Ci è voluto del tempo per cercare e identificare tutti i passeggeri. Tuttavia, a tarda sera, Air France ha rilasciato una dichiarazione incredibile. Sorprendentemente, tutti i passeggeri e membri dell'equipaggio del volo 358 sono riusciti a fuggire dai detriti in fiamme.

Il giorno dopo, l'aereo ha lasciato un odore bruciante e frammenti carbonizzati. Airbus Airliner A340 bruciato. L'Autorità per la sicurezza dei trasporti del Canada ha immediatamente avviato un'indagine sugli incidenti. Pioggia e fulmini hanno effettivamente impedito l'atterraggio dell'aereo. Il maltempo ha provocato questo incidente? Air France ha vietato a tutti i membri dell'equipaggio a bordo del volo 358 di parlare con i media.

Esperto: Il tempo è molto prevenuto. Innumerevoli fulmine letteralmente accecante piloti. A sua volta, la turbolenza è troppo distrazione. Perché era difficile leggere i vostri strumenti.

Olocausto: Il salvataggio miracoloso. Air France 2005. Toronto 34

Gli investigatori hanno stabilito che l'equipaggio ha fatto tutto il possibile per controllare la situazione nella loro cabina. Ma, a terra, i dispositivi per determinare la forza del vento sulla striscia sono stati danneggiati da un fulmine. Con gli strumenti di terra danneggiati, i piloti potevano contare solo su strumenti nella cabina di guida.

Esperto: a bordo gli strumenti danno informazioni solo la direzione del vento reale e la velocità della nave. L'equipaggio non ha potuto prevedere nulla. Non sapevano che cosa li attendeva davanti.

Ma due aerei sono atterrati sulla stessa pista pochi minuti prima del volo 358. Gli equipaggi di quegli aerei hanno informato i servizi a terra di condizioni di atterraggio difficili. Hanno parlato del vento sulla striscia nei nodi 20. I nodi 20 sono un vento forte, ma queste condizioni sono in linea con le capacità tecniche per l'atterraggio di un Airbus A340. Dopo aver esaminato la testimonianza del radar dell'aeroporto, gli esperti hanno ripristinato il quadro di ciò che sta accadendo. Quando il volo 358 è atterrato, una forte pioggia si è spostata lungo la pista. L'energia eolica ha raggiunto i nodi 33. Si è scoperto che l'equipaggio dell'aereo precipitato doveva affrontare condizioni molto peggiori di quanto si aspettassero.

Esperto: nodo 33 - è palesemente massimo vento contrario per gli aerei Airbus A340 anche se la pista asciutta.

Dopo aver esaminato più dettagliatamente il quartiere dell'aeroporto, gli esperti hanno scoperto un'altra strana caratteristica. I requisiti tecnici e le condizioni meteorologiche hanno costretto il servizio di controllo di volo a utilizzare la striscia 24 per l'atterraggio. Era la pista di atterraggio più corta dell'aeroporto. È più corto del resto di quasi 650 metri. Di conseguenza, forti piogge, raffiche di vento, fulmini e il fatto di atterrare su una corsia di sorpasso, hanno creato problemi all'equipaggio del volo 358.

Investigatore: era chiaro che i piloti non accettavano pienamente le informazioni ricevute. Non capendo quanto fosse minacciosa la situazione, cercarono di sedersi.

Olocausto: Il salvataggio miracoloso. Air France 2005. Toronto 3434

Ma anche in condizioni difficili e su una pista corta, l'equipaggio disponeva di contatori 3000 per far atterrare il proprio velivolo. Questo avrebbe dovuto essere abbastanza. Per capire perché questo è accaduto, gli esperti sono andati profondamente nel passato. In 1999 per l'orrore un incidente simile si è verificato a Little Rock Arkansas. Poi, nella lotta contro il tempo imprevedibile, la compagnia aereo "American Airlines"Sono atterrato, scendendo la pista. 11 persone sono morte. Uno degli investigatori coinvolti nelle indagini dell'incidente.

Investigatore: La prima cosa che ho pensato, "ho visto." La prima informazioni sul crash "Air France"Fortemente ricorda un incidente aereo di linea americano a Little Rock.

Durante le indagini su 1999, gli investigatori hanno scoperto che l'equipaggio ha commesso un errore fatale. Non hanno eseguito tutte le regole d'azione stabilite. In tal caso, gli spoiler a terra non sono stati rilasciati. Questo ha ridotto significativamente le prestazioni di frenata. Spoiler: questo è solo uno degli strumenti con cui i piloti atterrano sull'aereo. Sono anche usati i propulsori di riserva. Essi reindirizzano l'azione del motore durante l'atterraggio dell'aereo, quindi l'impianto frenante lo arresta. Tutti i sistemi di atterraggio degli aerei di linea sono stati attentamente studiati dagli esperti. Ben presto hanno appreso che i freni funzionavano e gli spoiler sono stati completamente rilasciati. A proposito di qualsiasi malfunzionamento tecnico non poteva parlare.

Mentre l'inchiesta è durata, la stampa francese ha fatto scalpore. Il quotidiano Le Figaro ha pubblicato un articolo sul crash del volo 358. Ha detto che i motori di spinta di riserva che aiutano l'aereo a frenare non si sono accesi mentre l'aereo era in pista per 12 secondi.

Esperto: Capitano Rosa confermato nella carta. Ha spiegato con il fatto che il secondo pilota era tesa e non potrebbe controllare il movimento laterale del velivolo. Con questo vento e ad un tasso molto premuto la mano sui comandi. Questo non ha permesso al capitano di raggiungerli. Così motori di trazione pezzi non erano trascurare.

Dopo di ciò, gli investigatori hanno fatto il loro rapporto. In molti modi, era simile alla versione descritta in "Le Figaro". L'Autorità per la sicurezza del trasporto del Canada ha scoperto che mentre i motori di spinta erano in una posizione di prontezza, non erano completamente impegnati. In effetti, sono occorsi 17 secondi per farli funzionare a piena capacità.

Esperto: Il ritardo era il problema, dice il rapporto. E 'difficile capire perché è successo. So solo che di solito, i piloti cercano di utilizzare i motori il più presto possibile per fermare il velivolo.

L'esame ha rivelato altri fatti intricati. Quando il volo 358 si avvicinò alla pista di atterraggio, l'aereo era ad un'altezza due volte più grande del necessario. Quando è atterrato, era nel mezzo della band. Questo è uno dei motivi per cui i piloti non sono riusciti a fermare l'aereo in tempo. Dal momento in cui l'aereo ha toccato il suolo, ha avuto solo 1500 metri rimanenti.

Investigatore: Se i motori di trazione sostituzione correvano in tempo, sarebbe accelerare la frenata. Un'altra cosa è che l'aereo è atterrato al centro della striscia, e la frenata era troppo tardi.

Sfortunatamente, il caso del volo 358 è lontano dall'essere single. In 2005, ci sono stati incidenti simili a 37 in tutto il mondo. Soprattutto, le cause di tutti gli incidenti erano molto simili. Ogni volta le condizioni meteorologiche e lo stato delle piste hanno avuto un ruolo.

Esperto: Dobbiamo tenere in considerazione tutto ciò che accade intorno. Ci sono molti fattori che possono ridurre l'efficacia della frenata del velivolo. In alcuni casi, lo spazio di frenata può essere facilmente aumentata a 50%.

Ora, per aumentare la sicurezza, sono installati dispositivi speciali in molti aeroporti. Sono costruiti alla fine delle piste e rappresentano una barriera di macerie che frena rapidamente e in sicurezza l'aereo.

In conclusione, vorrei sottolineare la prontezza delle azioni dell'equipaggio del volo 358. In soli 90 secondi, sono riusciti a evacuare tutti i passeggeri. Solo per questo, tutto è rimasto in vita.

Guarda altri disastri

Avia.pro

.
al piano di sopra