Crash Documentario
Articoli
Crash Documentario

Air si blocca documentari. Peru 1996.

A ottobre 1996, l'aereo di linea passeggeri ha perso il controllo, deviato dal corso e precipitato nell'Oceano Pacifico. Nessuno poteva capire perché questo è successo. La soluzione era nelle scatole nere dell'aereo. Presto, gli investigatori scopriranno che un semplice errore umano ha causato un'intera catena di eventi, il che ha portato alla tragedia. Crash Documentario Vedi sotto per il sito

2 ottobre 1996 dell'anno. All'aeroporto internazionale. Jorge Chávez a Lima (Perù) Il volo 603 di Aeroperu si stava preparando a volare a Santiago, in Cile. Lo era Boeing 757 - Velivoli Affidabile e sicuro. Volo 603 effettuato due ottimi piloti. Captain Eric Schreiber e co-pilota David Fernandez. A bordo si trovavano passeggeri 61 9 e membri dell'equipaggio. La maggior parte di questi cileni, che stavano tornando a casa.

Il controllo pre-volo è stato completato e il co-pilota ha richiesto il servizio di spedizione. Avendo ricevuto il permesso di decollare, hanno spinto il loro Boeing 757 sulla passerella. Boeing 757 apparteneva ad una nuova generazione di aerei, i cui voli erano controllati da un computer. Ai piloti è stato insegnato a fare affidamento su un sistema di dati centrale progettato per ridurre gli errori meccanici e umani. Il decollo è stato eccellente. Tuttavia, quando l'aereo ha lasciato il terreno, i piloti hanno ricevuto un segnale molto strano. Anche se volavano, gli altimetri non mostravano l'altezza dell'aereo. Rimasero semplicemente immobili. Poi un altro dispositivo molto importante è andato fuori servizio - l'indicatore della velocità. Le luci della città furono lasciate indietro e l'aereo sorvolò l'Oceano Pacifico senza elettrodomestici vitali. Essenzialmente - lo era cieca.

Air si blocca orologio documentario on-line

I controllori di Lima hanno mantenuto i contatti con l'aereo e ne hanno preso nota. All'improvviso suonò un allarme. Secondo il computer di bordo, qualcosa non andava nel volante.

Esperto: Quando l'allarme lampeggia luce gialla ed è accompagnata da un segnale acustico. Il problema era nel rapporto di sterzo. Questo sistema dovrebbe ridurre il rapporto del timone quando l'aeromobile aumenta notevolmente la velocità di volo. Poiché il sistema ha ricevuto informazioni errate dal difettosa computer di bordo, si attiva un allarme.

Dopo alcuni secondi, gli altimetri si animarono e le letture dell'altitudine tornarono normali. I piloti hanno provato ad accendere il pilota automatico. Ciò darebbe loro il tempo di analizzare la situazione. Per abilitare l'autopilota, erano necessari dati identici da due dei tre computer di bordo dell'aereo. Tuttavia, le letture degli strumenti del capitano e del copilota erano così diverse che l'autopilota non si accendeva. Non appena i piloti si sono concentrati, come di nuovo lanciato l'allarme. Microcomputer ha registrato una forte rollio del velivolo. Tuttavia, i piloti non si sentono. L'aereo stava volando abbastanza normale.

Air si blocca orologio documentario on-line

Esperto: sistema di stabilizzazione allinea il rotolo aereo. Si cambia l'angolo dello stabilizzatore orizzontale nella coda. Ma a causa di errate letture della velocità, si trattava di un falso allarme. Il dispositivo ha fatto un errore.

Guarda documentari sulla schianto

lei ha citato sul sito web o nella sezione aviaktastrofy

Nonostante gli avvertimenti in conflitto e l'autopilota scollegato, l'aereo è stato controllato. Il capitano poteva passare ore a mantenere l'aereo in quota, ma decise di sedersi. L'aereo era già a 60 chilometri da Lima, ei piloti speravano che i controllori del traffico li avrebbero aiutati a sedersi vivi. Volevano ritrovare la loro strada verso l'aeroporto usando un trasmettitore incluso nel sistema di atterraggio dello strumento. Questo sistema forniva informazioni sul percorso e i dati dell'altezza venivano trasmessi attraverso il transponder dell'aeromobile.

Esperto: l'aereo era sotto controllo, ma è stato importante scoprire qual è il problema. Nel corso del tempo, seduto su una sedia chiara, giornata di sole, è facile parlarne. Tuttavia, la notte oscura, quando gli strumenti nella cabina di guida fischiavano e scricchiolavano in modi diversi, è stato molto difficile da analizzare informazioni contrastanti.

Poiché i piloti stessi non potevano determinare con precisione l'altitudine e la velocità del volo, hanno chiesto al dispatcher di guidarli. L'equipaggio ha regolarmente richiesto al dispatcher i dati di cui ha bisogno. Il computer del centro di controllo del traffico aereo potrebbe calcolare la velocità misurando il movimento del velivolo rispetto al suolo. Ma né i piloti né il direttore non sapeva che l'altezza, che visualizza il servizio di spedizione non era corretto. È stato emesso fuori servizio computer di bordo dell'aeromobile.

Esperto: Il direttore ha cercato di aiutare i piloti, ma i suoi dati di altezza erano false. Ha ricevuto queste informazioni da l'altimetro del velivolo, e ha funzionato male.

Guarda documentari sulla schianto

Un'indagine più tardi lo rivelò l'aereo è sceso, mentre l'altimetro ha mostrato i piloti quasi altezza costante in metri 3000. I passeggeri erano completamente all'oscuro di ciò che stava accadendo nella cabina di guida. In questo momento, il co-pilota stava cercando di trovare una spiegazione per l'allarme. Tuttavia, in ogni directory non parlare di quelli della tecnologia errori strani con cui si trovano di fronte.

Il Flight Control Center ha continuato a condurre il volo 603 verso l'aeroporto. Tuttavia, avendo informazioni errate sull'altitudine, non sapevano che l'aereo stava andando giù.

Giudice: Si può immaginare lo stato dei piloti. Volarono senza conoscere la sua vera velocità. Hanno cercato di controllare l'aereo e mutato altitudine, che naturalmente ha cambiato le letture. Tuttavia, l'informazione è stata sempre torto.

I piloti hanno compiuto sforzi inumani per salvare l'aereo e il popolo. Sono molto stanchi della confusione e degli allarmi incessanti. L'equipaggio doveva fare affidamento sulla propria intuizione, perché gli indicatori degli strumenti erano molto contraddittori.

Esperto: Hanno ricevuto un avvertimento che l'aereo stava perdendo velocità. Ciò ha fatto sì che l'aereo è caduto dal cielo. Allo stesso tempo, è stato fatto avvertendo che la velocità viene superata. Nulla può essere compreso. O si cade, o si è superato la velocità. Questi problemi non sono mai verificati.

Data questa confusione, i piloti chiesero al dispatcher se ci fosse un certo numero di aerei che potevano portarli all'aeroporto.

Purtroppo, in questa lotta di persone e automobili vinto Boeing 757. I piloti hanno avuto alcuna idea di dove sono e che cosa volo altitudine. Nel frattempo, la loro altezza è di soli 300 metri sul livello del mare. Dispacciamento anche assicurato i piloti che erano a un'altezza di sicurezza in metri 3000.

I piloti abbandonarono il tentativo di atterrare sull'aereo. La loro unica speranza era un altro aereo che potesse portarli indietro. In una situazione così anomala, solo un altro velivolo potrebbe salvare quelli in difficoltà. Condurrebbe e mostrerà direzione. Solo in questo modo è stato possibile uscire da una situazione critica. Ma il consiglio 603 non ha aspettato il conduttore. All'improvviso, i piloti udirono il peggiore avvertimento - un segnale di avvicinamento della terra. Significava il rischio di scontrarsi con il terreno. Su richiesta del capitano, il dispatcher disse che si trovavano ad un'altezza di metri 1500.

Esperto: Non c'era alcuna possibilità di ispezionare. Nella cabina di guida, mentre canticchiando o 7 8 diversi allarmi. Non potevano essere chiusi. Tutto il ronzio e ronzio.

Nonostante i molti falsi segnali, quel segnale era corretto. Ma i piloti hanno ricevuto così tanti errati avvertimenti che non hanno prestato attenzione al segnale che la terra si stava avvicinando. All'improvviso hanno capito la terribile verità. L'aereo ha colpito un'ala nell'acqua. I piloti 20 secondi hanno combattuto per l'altitudine. Nonostante tutti i loro sforzi, l'aereo, colpendo di nuovo l'acqua con la sua ala, si gira e si schianta contro l'acqua con forza terribile.

Il mattino seguente, tutti hanno appreso dello schianto. C'erano poche informazioni. Si sapeva che l'aereo è caduto nell'Oceano Pacifico. La commissione per indagare sull'incidente è volata sul luogo dell'incidente. Divenne subito chiaro sopravvissuti non avevano.

Video plane crash del documentario

Gli investigatori avevano bisogno di trovare "scatole nere" per determinare la causa del disastro. Hanno anche cercato assistenza dal National Transport Safety Committee (NTSB). NTSB - è l'organizzazione leader per indagare le cause dei disastri. La commissione congiunta ha avuto la fortuna di trovare rapidamente le "scatole nere". A loro volta, i marinai americani hanno fornito l'attrezzatura subacquea necessaria per indagare sul sito dell'incidente e rilevare i detriti.

Investigatore: indagando sul relitto di un aereo che era sparpagliato intorno a 21 per un chilometro e largo 2,5, sono giunto alla conclusione che l'aereo si è squarciato quando ha colpito l'acqua. Ciò è stato confermato da un contenuto abbastanza denso di detriti sulla superficie dell'acqua. Era abbastanza ovvio che la velocità di colpire l'acqua fosse molto alta.

Video plane crash del documentario potete vedere qui sopra sul sito

Le scatole nere sono state inviate a Washington per lo studio. La registrazione dei voti dalla cabina di pilotaggio potrebbe fornire agli investigatori le informazioni necessarie. Divenne subito chiaro che i piloti avevano problemi nel determinare l'altezza e la velocità. L'altezza e la velocità dell'aeromobile sono state determinate da un sistema speciale che ha misurato la pressione dell'aria utilizzando sensori e fornito dati ai piloti. Se questi sensori fossero stati bloccati, il computer di bordo dell'aeromobile emetterebbe falsi segnali di avvertimento. Ma perché questi sensori sono stati bloccati? Per rispondere a questa domanda, sono stati utilizzati speciali robot subacquei.

Gli investigatori furono semplicemente sbalorditi quando scoprirono che i sensori sul lato del capitano erano sigillati con nastro adesivo protettivo. Prima di lasciare lo staff tecnico pulire il piano. Per non rovinare il lavoratore dell'aeroporto sensori li attaccato con del nastro adesivo. Era procedura standard. Tuttavia, ha dimenticato di toglierla! Questa piccola svista ha portato a conseguenze disastrose.

Investigatore: Il nastro non è stato rimosso. E quando l'aereo è decollato, sensori registrate erano in grado di cogliere. I dispositivi non definisce qualsiasi altezza o la velocità di volo. L'aereo è salito più in alto, con un conseguente letture completamente anormali.

L'ispettore che avrebbe dovuto controllare il lavoro dello staff tecnico non lo fece. Semplicemente non era lì quella notte, era malato. Il lavoro dell'ispettore è stato eseguito da un meccanico ordinario che non ha visto nulla di sospetto. Il capitano ha anche svolto addestramento preflight, ma non ha trovato nulla.

ricercatore: Un piccolo pezzo di nastro adesivo è stata la causa dell'incidente. Ma non è il nastro doveva essere biasimato, e le persone che lo usavano non dove serve.

8 mesi prima dell'incidente 603, una tragedia simile è accaduta a un altro aereo Boeing. Quindi la ricerca ha mostrato che uno dei sensori era bloccato. In questi casi, vengono emessi immediatamente bollettini speciali che indicano come evitare una ripetizione della tragedia. Tuttavia, i consigli non sono arrivati ​​a "Aeroperu".

Per quanto riguarda il volo 603, va notato che la notte si è rivelata un nemico per i piloti. Erano in una situazione estremamente difficile. È stato molto difficile pilotare un aereo e analizzare una situazione così difficile.

Quando gli investigatori hanno saputo le risposte a tutte le domande sulla morte dell'aereo, è iniziato il processo. Gli avvocati per i parenti delle vittime hanno accusato la compagnia Boeing di aver prodotto aerei a rischio. Questo rischio consisteva nel fatto che durante la pulizia era necessario chiudere i sensori con del materiale. E se alla fine della pulizia non è stato rimosso - l'aereo è caduto. A sua volta, Boeing incolpò la compagnia aerea per l'incidente. Era il lavoratore che ha sigillato i sensori, anche se c'era scritto una chiara indicazione e avvertimento su questo. Boeing ha anche accusato il capitano Schreiber, perché è stato lui a condurre l'ispezione preflight.

Esperto: infatti, il capitano non ha avuto la possibilità di notare i sensori sigillati. Uno dei motivi era che erano molto alti. Da qualche parte a un'altitudine di 4,5-5 metri sopra il terreno. Di notte, alla luce delle lanterne, sono molto difficili da distinguere. Inoltre, i sensori erano sigillati con un nastro d'argento, che non avrebbe dovuto essere usato affatto. Era assolutamente impossibile notarlo sullo sfondo della fusoliera dell'aereo.

Il lavoratore che ha sigillato i sensori è stato incarcerato per negligenza, causando la morte. Il giudice decise che era lui a essere colpevole di quello che era successo. Inoltre, gli investigatori hanno stabilito che i piloti non agivano in modo corretto. Non avrebbero dovuto prendere alcuna iniziativa, per non parlare di provare a sedersi. Potrebbero volare in un determinato corso e attendere l'aiuto di un altro aereo.

In 1999, le famiglie delle vittime hanno ricevuto un risarcimento per 1 milioni di dollari. Boeing ha aumentato i requisiti per le spine dei sensori speciali. Da allora, non c'è stata nessuna situazione simile con 603 "Aeroperu".

Elenco di incidenti aerei

Avia.pro

Che ha versato lacrime, le risate genuine.

Nella sua caduta, spostare l'incontro, e si rompono, rompere il ...
Avete mai notato che accanto alla attraente bambino per mano andare, a volte non proprio belle ragazze, eh? Questo è il motivo per cui è così?

pagina

.
al piano di sopra